Inter, altra cessione in vista dopo Hakimi: “Firme a un passo”

Beppe Marotta con auricolare
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Mercato Inter: dopo Hakimi al PSG, Marotta è vicino a un’altra cessione: Joao Mario allo Sporting Lisbona per 7-8 milioni

Achraf Hakimi, ormai è chiaro, è stato individuato dalla dirigenza dell’Inter come il grande sacrificato di questa sessione di mercato.

Il forte esterno marocchino, salvo cataclismi, dovrebbe trasferirsi al PSG per una cifra intorno ai 60 milioni di euro più possibili bonus.

Visto che però a Beppe Marotta è stato dato mandato di assicurare al club un utile di 90-100 milioni nel prossimo bilancio societario, si sa già che serviranno altre cessioni, magari riuscendo a piazzare qualche giocatore in esubero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Joao Mario con la maglia dell'Inter
Joao Mario con la maglia dell’Inter (Getty Images)

Inter, Joao Mario vicino alla cessione a titolo definitivo allo Sporting Lisbona

Ecco quindi che un’altra uscita, stando alla ‘Gazzetta dello Sport’, sarebbe veramente a un passo: il portoghese Joao Mario, in prestito allo Sporting Lisbona con cui ha appena vinto il campionato portoghese, dovrebbe trasferirsi in via definitiva proprio ai biancoverdi.

L’operazione potrebbe chiudersi già la prossima settimana. Il giocatore avrebbe già concordato col club lusitano un contratto da 2,5 milioni fino al 2024. Rimarrebbe una minima distanza tra domanda e offerta: lo Sporting avrebbe offerto 7 milioni, l’Inter ne chiederebbe 8, ma è facilmente prevedibile un accordo a metà strada.

La chiusura delle due operazioni (Hakimi più Joao Mario) rappresenterebbe una vera e propria boccata d’ossigeno per i conti del club nerazzurro, che a quel punto potrebbe anche cominciare a pianificare qualche operazione in entrata.

LEGGI ANCHE>>> L’Inter e i suoi tifosi sperano che non arrivi mai luglio

Senza dimenticare, tuttavia, altre possibili cessioni di giocatori non centrali nel progetto, come Nainggolan, Vecino, Pinamonti e forse Perisic, per i quali Marotta sta sondando il mercato.

Se si perfezionassero tutte queste operazioni in uscita, ecco che l’ad dell’Inter riuscirebbe a completare quello che la ‘Gazzetta’ definisce “un piccolo capolavoro”. Cosa che permetterebbe tra l’altro di tenere in rosa tutti gli altri big nerazzurri, a partire dal Toro Lautaro Martinez.