Cassano e Adani perplessi sulla Juve: “Ma non c’era la crisi?”

Cassano durante un match di beneficenza
Cassano durante un match di beneficenza (Getty Images)

Cassano e Adani, alla ‘Bobo TV’, criticano la Juve: “Il ritorno di Allegri a 9 milioni l’anno? Ma non c’era la crisi?”

Nuova infuocata puntata della ‘Bobo TV’ su Twitch, con un Cassano scatenato come al solito. Questa volta il bersaglio dell’ex talento di Bari Vecchia è la Juventus, nello specifico la scelta di richiamare Massimiliano Allegri in panchina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri con il trofeo del campionato
Allegri con il trofeo del campionato (Getty Images)

Cassano critica la Juve: “Con Allegri torna a 4 anni fa”

Da parte del quartetto Vieri-Ventola-Adani-Cassano si riflette sulla crisi economica nel mondo del pallone. È qui che FantAntonio prende la parola: “I soldi? Non è colpa della UEFA o della FIFA, il casino lo creiamo noi stessi. Non puoi pensare di mandare aff…o due allenatori che hanno vinto (anche se con difficoltà) come Sarri e Pirlo per riprendere Max e tornare a quattro anni fa. A 9 milioni di euro a stagione, poi…”

Gli fa subito eco Lele Adani: “Ma non c’era la crisi?“.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, il nuovo ruolo di Kulusevski con Allegri

Una volta innescato, Cassano continua poi l’invettiva parlando di Donnarumma, che potrebbe finire a sua volta alla Juventus: “Cosa ci fai? I giocatori che fanno vincere le partite non sono i Donnarumma, servono giocatori veri per vincere la Champions”.