Il Milan trova l’accordo col Chelsea: ecco il secondo colpo

Paolo Maldini con la mascherina
Paolo Maldini (Getty Images)

Per il Milan si prepara il secondo acquisto dopo l’arrivo di Maignan. La dirigenza è vicina all’accordo con il Chelsea.

Il Milan sta già lavorando in maniera decisamente assidua per costruire la squadra migliore da consegnare nelle mani di Stefano Pioli. L’addio di Donnarumma è di sicuro un colpo difficile assorbire soprattutto per tifosi, anche se l’arrivo di Maignan ha già permesso al club di ottemperare a quella che resterà comunque una separazione dolorosa. Il club potrà di sicuro ripartire dalla conferma di Ibrahimovic, per il quale il rinnovo è stato già trovato ed annunciato negli scorsi mesi. Si spera, poi, di poter trattenere anche Calhanoglu anche se, al momento, l’accordo sembra ancora lontano e ci sono diversi club che stanno monitorando da vicino la situazione del giocatore turco.

Insomma, i movimenti in casa Milan non mancano di certo. Come detto, l’arrivo di Maignan rappresenta il primo colpo di Paolo Maldini in vista della prossima stagione, ma ci sono anche altre situazione che stanno attirando l’attenzione della dirigenza. Una di queste riguarda uno dei difensori che bene ha fatto con la maglia rossonera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fikayo Tomori in azione
Fikayo Tomori (Getty Images)

Milan-Tomori, si va verso l’accordo col Chelsea

Quella di Fikayo Tomori è stata una stagione molto positiva, che ha convinto tutti nello staff tecnico di Stefano Pioli. Lo stesso allenatore ha dato fiducia a Tomori nel corso della sua permanenza in casa Milan, confermando anche la volontà di avere tutte le intenzioni di puntare su di lui anche il prossimo anno.

LEGGI ANCHE >>> Tapiro d’Oro a Ibrahimovic: lo svedese chiama Icardi

Il difensore inglese, però, è arrivato a Milan in prestito oneroso a gennaio, e proprio per questo il Milan si è seduto al tavolo proprio il Chelsea detentore del cartellino per raggiungere l’accordo giusto per trattenere lo stesso Tomori in quel di Milano.

La missione sembra sia ormai arrivato alla sua conclusione. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, infatti, Milan e Chelsea sono sempre più vicine all’accordo per permettere a Tomori di proseguire la sua avventura in rossonero. I due club – scrive la rosea – troveranno l’intesa nei prossimi giorni (per una cifra intorno ai 28 milioni, quella del diritto di riscatto) ed il difensore classe ’97 sarà il secondo acquisto dopo Maignan.