Il Milan di Pioli scarica un calciatore: “Non lo vogliamo”

Stefano Pioli con mascherina
Stefano Pioli (Getty Images)

Sarà addio al Milan ed a Stefano Pioli. Il club rossonero non punta su di lui: Soualiho Meité non verrà riscattato dal club lombardo. Torna al Torino.

Il Milan di Stefano Pioli è al lavoro per la prossima stagione. Il club rossonero sta già preparando il campionato ed il ritorno in Champions League. Paolo Maldini e la dirigenza rossonera, proprio per questo motivo, hanno il telefono bollente visti i continui contatti con gli entourage dei calciatori sulla lista dei desideri. Prima di acquistare, però, bisognerà capire chi resta e chi farà parte ancora del progetto.

Meitè in azione
Meitè (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Meité non rientra nei piani

Chi partirà sicuramente è il centrocampista francese Soualiho Meité. Come riferisce ‘Sky Sport’, il calciatore, giunto a Milano in prestito dal Torino durante la finestra di calciomercato invernale, non verrà riscattato dal club rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Ancelotti al Real, ma è già polemica: tifosi dell’Everton infuriati

Il numero 18 rossonero non rientra nei piani societari per il prossimo anno e, per questo motivo, rientrerà in granata e sarà a disposizione del neo allenatore Ivan Juric, ex Hellas Verona. Con ogni probabilità, i rossoneri si fionderanno sul mercato estivo per rinforzare il reparto. Maldini segue diversi profili in giro per l’Europa.