Il Sassuolo ha finalmente trovato l’erede di De Zerbi

Giovanni Carnevali a bordocampo
Giovanni Carnevali (Getty Images)

In casa Sassuolo sembra essere terminata la ricerca dell’erede di Roberto De Zerbi. Il club ha trovato la soluzione giusta.

L’addio di Roberto De Zerbi ha di fatto creato grande amarezza in un pubblico che ha imparato ad amarlo in questi anni. Non solo i tifosi del Sassuolo, ma tutta Italia ha ammirato quelle che sono state le gesta di un giovane allenatore in grado di dare lustro ad una piccola piazza come quella neroverde, riuscendo addirittura a portarla ad un passo dall’Europa.

Difficile pensare che De Zerbi proseguirà la sua carriera lontano dall’Italia, ma tant’è. L’allenatore ha trovato gran fiducia in Ucraina, dove un club prestigioso come lo Shakhtar Donetsk ha deciso di affidargli la panchina. Il bel gioco del tecnico italiano, evidentemente, ha colpito anche al di là dei confini nazionali e per questo c’è ancora più amarezza, per un tecnico che ha lasciato il nostro paese per “prestare i suoi servizi” altrove.

Il Sassuolo, in tutto questo, ha dovuto ovviamente rimboccarsi le maniche per cercare l’erede di un tecnico che ha fatto cosi bene. In queste ore, però, sembra che finalmente la soluzione sia stata trovata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marco Giampaolo pensieroso
Marco Giampaolo (Getty Images)

Sassuolo, dopo De Zerbi ecco Giampaolo

E cosi la dirigenza neroverde sembra stia puntando in maniera molto forte – secondo quanto riportato da Sky Sport – su Marco Giampaolo. L’ultima esperienza al Torino non è stata delle più esaltanti, e per questo un’esperienza come Sassuolo potrebbe essere ideale per rimettersi nuovamente in carreggiata.

LEGGI ANCHE >>> Il Napoli perde pezzi, dalla Turchia annunciano: “È quasi fatta”

Dall’altra parte, poi, lo stesso Sassuolo è consapevole di poter contare su un allenatore di spessore, al netto dell’ultima debacle granata. Le parti sono vicine all’accordo, e sarebbe pronto un contratto biennale.