Conte, indizio e conferma: arriva l’annuncio sul futuro

Conte pensieroso
Antonio Conte (Getty Images)

Conte a colloquio con il Tottenham, che gli ha offerto 17 milioni e garantito la permanenza di Harry Kane. Trattativa aperta.

Convincere Harry Kane a restare per arrivare ad Antonio Conte. Sono ore frenetiche al Tottenham. Il presidente Daniel Levy, scartata l’ipotesi di un ritorno di Mauricio Pochettino, intende puntare forte sull’ex allenatore dell’Inter: l’obiettivo è rilanciare le ambizioni del club dopo una stagione vissuta in chiaroscuro e Conte è ritenuto l’uomo adatto. Convincerlo, in ogni caso, non sarà facile: le due parti si stanno confrontando e alcuni passi avanti sono stati fatti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kane in azione
Harry Kane (Getty Images)

Conte a colloquio con il Tottenham: ecco l’offerta

La società, stando a quanto riportato dai tabloid londinesi, ha messo infatti sul piatto un’offerta da 17 milioni netti all’anno. Non solo: all’allenatore è stata anche garantita la permanenza di Kane. L’attaccante, di recente, aveva chiesto a chiare lettere la cessione ritenendo chiusa la propria esperienza agli Spurs: a lui è molto interessato il Manchester City, alla ricerca di una punta forte in grado di sostituire Aguero e Gabriel Jesus. Ora però la situazione potrebbe cambiare: il presidente Levy si attiverà in prima persona al fine di trovare un accordo con il giocatore atto a scongiurarne l’addio.

LEGGI ANCHE >>> Paratici, non solo Tottenham: spunta un nuovo club per l’ex Juve

Un “pacchetto” gradito a Conte, al quale non dispiacerebbe tornare a mettersi in gioco fuori dall’Italia. A confermarlo è stato lui stesso, nel corso dell’intervista rilasciata al programma ‘Linea Diletta’ su Dazn: “Mi piacerebbe fare delle esperienze all’estero”. Ulteriori sviluppi sono attesi nei prossimi giorni.