Juventus, per Cristiano Ronaldo c’è un altro problema

Cristiano Ronaldo con la Coppa Italia
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Il futuro di Cristiano Ronaldo è incerto, la Juventus non s’opporrebbe ad una sua cessione. La difficoltà è trovare un club che s’accolli il suo ingaggio.

Il Manchester United ha pensato all’idea del ritorno del Cr7, la favola del figliol prodigo che torna dove ha cominciato a mettere in mostra tutto il suo talento aveva convinto i Red Devils.

Secondo quanto racconta manchestereveningnews.co.uk, l’ipotesi è già tramontata. Lo United sembra proiettato a fare scelte, nella batteria degli esterni offensivi vuole fare l’assalto a Jadon Sancho del Borussia Dortmund.

Ronaldo è apprezzato tantissimo ma nei piani dello United c’è la volontà di andare su un profilo giovane per aumentare l’esplosività di un reparto offensivo già molto talentuoso con Martial, Rashford, Bruno Fernandes, Greenwood e Cavani.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo porta palla in Spagna-Portogallo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Il Psg su Ronaldo, si pensa allo scambio con Icardi

Il Manchester United ha quindi altri obiettivi rispetto a Ronaldo: oltre a Sancho, vuole Varane dal Real Madrid nella batteria dei difensori centrali.

La prospettiva più concreta per Cr7 è l’interesse del Paris Saint Germain soprattutto se dovesse concretizzarsi la cessione di Mbappè al Real Madrid. Il Psg pensa anche d’inserire Icardi come contropartita nell’affare.

Maurito è uno storico obiettivo della Juventus che cerca una punta in più oltre Morata per completare il reparto offensivo che in questa stagione è andato in sofferenza. Le trattative per il prolungamento del prestito di Morata dall’Atletico Madrid sono già iniziate, la Juventus dovrà sborsare 10 milioni per l’attaccante spagnolo.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma alla Juventus, spunta anche la data dell’annuncio

L’assalto del Psg al Ronaldo può completarsi perché ci sono basi solide anche extracampo. La Nike potrebbe diventare il suo sponsor tecnico e il Qatar ha in mente di fargli fare il testimonial del prossimo Mondiale in programma nell’inverno del 2022.

La coppia Cr7-Neymar sarebbe unica, il brasiliano ha più volte raccontato il suo desiderio di giocare con Ronaldo che potrebbe aggiungere un’altra esperienza alla sua carriera. Dopo aver vinto Premier League, Liga e Serie A, si caricherebbe con un altro campionato da mettere in bacheca. C’è la Champions poi, il sogno inespresso del Paris Saint Germain.