Cagliari, tripla cessione forzata: Joao Pedro resta

Joao Pedro in azione
Joao Pedro (GettyImages)

Il calciomercato del Cagliari potrebbe partire da tre o quattro cessioni importanti per finanziare il mercato in entrata. Questa la possibile strategia rossoblù in vista della prossima sessione estiva

Dopo una stagione decisamente complicata, il Cagliari è pronto a voltare pagina e rilanciarsi in vista del prossimo campionato. Gli isolani potrebbero aprire concretamente agli addii di Cragno, Nandez, Godin e Simeone. Il portiere piace particolarmente all’Inter e alla Roma. 25 milioni di euro la richiesta dei rossoblù, ma la trattativa potrebbe decollare solamente nel corso delle prossime settimane.

In caso di addio a Cragno, il Cagliari potrebbe puntare forte su Sirigu. Da valutare anche il possibile addio di Godin: come riferito da Capozucca il suo oneroso ingaggio potrebbe complicare la sua permanenza in rossoblù. Verso l’addio anche Simeone, fuori dai piani di Semplici.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Joao Pedro esulta
Joao Pedro (GettyImages)

Calciomercato Cagliari, Joao Pedro resta: da valutare la situazione Nainggolan

Joao Pedro resterà al Cagliari anche in vista della prossima stagione. L’attaccante brasiliano sarà il punto fermo dell’attacco rossoblù. Come detto, però, il Cagliari saluterà quasi sicuramente Simeone. Da valutare anche il futuro di Nainggolan: i rossoblù proveranno a convincere l’Inter a dire sì al nuovo prestito o cessione definitiva.

LEGGI ANCHE >>> L’arrivo di Maurizio Sarri alla Lazio è solo questione di ore

Quasi certo anche l’addio di Nandez, corteggiato da Inter e Napoli: 40 milioni la sua valutazione, ma non è escluso che i nerazzurri proveranno a convincere il Cagliari proponendo alcune contropartite tecniche. Il mercato del Cagliari potrebbe entrare subito nel vivo nel corso dei prossimi giorni.