Juve, Allegri ha deciso: vuole ripartire da una certezza (in attacco)

Max Allegri di profilo
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri sta già dirigendo quelle che saranno le mosse per costruire la Juve del futuro. Pronto a puntare deciso su una certezza.

La Juventus costruire la squadra del futuro, nel segno di Massimiliano Allegri. Il ritorno del tecnico ha aperto una serie di scenari interessanti, e riscritto quelle che potevano sembrare trattative ormai scontate. Cessioni ed acquisti, ma anche prestito e ritorni alla base, tutto dovrà essere rivisto dato che lo stesso Max ha delle idee ben precise che possono essere inevitabilmente diverse da quelle di Andrea Pirlo.

Ecco perchè anche il futuro di uno come Alvaro Morata sarà rivisto. Prima del ritorno di Allegri, in molti erano convinti che il destino dell’attaccante spagnolo sarebbe proseguito lontano da Torino, ma sono cambiati gli scenari. Allegri ha grande stima del centravanti di proprietà dell’Atletico Madrid, e proprio per questo è ormai pronto a rivedere gli scenari che lo riguardano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Morata esulta
Morata (Getty Images)

Allegri ha dato l’ok: Morata resta, rinnovo del prestito

Il destino cambia in un attimo, questione di opportunità. L’arrivo di Allegri sulla panchina bianconera ha aperto cosi alla possibilità (ma soprattutto la ferma volontà) di tenere a Torino propri Morata, basando anche su di lui il progetto tecnico del prossimo anno.

LEGGI ANCHE>>> È giá Juventus-Napoli: rissa tra Lozano e McKennie

Ed allora ecco che la Juventus si sta già muovendo per trattenere alla base l’attaccate classe ’92. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Vecchia Signora è ormai pronta a versare nelle casse dei colchoneros ben dieci milioni di euro per rinnovare di un anno il prestito.

Una scelta importante, che ovviamente testimonia la grande fiducia di Allegri nei confronti di Morata, ma anche la sicurezza del club nel puntare su un attaccante di assoluto spessore.