Il Sassuolo ha già trovato l’erede in panchina di De Zerbi

De Zerbi a colloquio con Berardi e Defrel
De Zerbi a colloquio con Berardi e Defrel (Getty Images)

Alessio Dionisi saluta l’Empoli: andrà al Sassuolo, dove sarà chiamato a raccogliere l’eredità in panchina di Roberto De Zerbi

Ora è ufficiale: Alessio Dionisi saluta l’Empoli dopo aver conquistato il campionato di Serie B 2020/21.

È lo stesso presidente Fabrizio Corsi a renderlo noto con una breve dichiarazione ai microfoni dell’ANSA: “Con Dionisi abbiamo chiuso. Siamo in attesa di una soluzione che soddisfi tutti”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alessio Dionisi sulla panchina dell'Empoli
Alessio Dionisi (Getty Images)

Dionisi saluta l’Empoli: sarà il nuovo tecnico del Sassuolo

L’allenatore, rivelazione dell’ultimo torneo cadetto, avrebbe già trovato una sistemazione come confermato da più fonti: sarà infatti il successore di Roberto De Zerbi (passato nel frattempo allo Shakhtar Donetsk) sulla panchina del Sassuolo.

A ore sarebbe atteso anche l’annuncio: come compensazione, il club emiliano potrebbe girare uno dei suoi giovani all’Empoli.

LEGGI ANCHE>>> L’incredibile teoria di De Zerbi su Guardiola: “Champions? Meglio perderla”

Il Sassuolo brucia così la Samp, anche lei in lizza per il tecnico toscano. La società del presidente Ferrero, dopo la separazione da Ranieri, potrebbe a questo punto optare per il ritorno di Marco Giampaolo che, tra l’altro, era uno dei profili valutati dagli stessi neroverdi prima che la scelta ricadesse su Dionisi.