Juve, mister 82 gol è la punta di diamante per Allegri

Massimiliano Allegri sorridente
Massimiliano Allegri (Getty Images)

È Gabriel Jesus il grande obiettivo di Allegri per l’attacco della Juve. Se il City apre al prestito, la trattativa può partire

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ approfondisce le strategie della Juventus per rinforzare il reparto offensivo, rivelando che Massimiliano Allegri avrebbe indicato alla dirigenza il suo giocatore preferito per l’attacco.

Il nome sarebbe quello di Gabriel Jesus, che a 24 anni ha già realizzato 82 reti con la maglia del Manchester City, pur partendo spesso dalla panchina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gabriel Jesus con la maglia del Brasile
Gabriel Jesus (Getty Images)

Gabriel Jesus, la Juve chiederà al City un prestito con diritto di riscatto

Per il giocatore, che nella notte ha esordito in Copa America con la maglia del Brasile, la Signora sarebbe intenzionata a sondare le disponibilità dei Citizens per un prestito con diritto di riscatto.

Se il club degli sceicchi di Abu Dhabi dovesse aprire alla formula, allora la trattativa per il trasferimento del giocatore potrebbe entrare nel vivo da subito. E questo indipendentemente dal destino di Cristiano Ronaldo, al momento concentrato sull’Europeo da disputare con il suo Portogallo.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus non accontenterà Ronaldo: sfuma l’affare di mercato

Duttile, tecnico e bravo negli spazi stretti, Gabriel Jesus sarebbe l’attaccante perfetto per gli schemi di Allegri, potendo giocare indifferentemente da centravanti o da ala.

Con lui in campo, più che con CR7, la Juve potrebbe scendere in campo con il tridente che il neo allenatore bianconero ha in mente di schierare.