La Juventus ha deciso il suo futuro e quello di Morata

Morata in azione palla al piede
Alvaro Morata (Getty Images)

Il prestito di Morata alla Juventus verrà rinnovato per un’altra stagione, poi si deciderà se riscattarlo dall’Atletico Madrid

Come riferisce ‘Tuttosport’, la Juventus avrebbe preso una decisione sul futuro di Alvaro Morata, ancora di proprietà dell’Atletico Madrid.

La dirigenza bianconera avrebbe optato per il rinnovo del prestito per un’altra stagione, versando ai colchoneros altri 10 milioni di euro (in aggiunta ai 10 già versati per il primo anno). L’annuncio sarebbe atteso a giorni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri e Morata a colloquio durante la prima esperienza alla Juve
Allegri e Morata a colloquio durante la prima esperienza alla Juve (Getty Images)

Morata, la Juve verserà 10 milioni all’Atletico per rinnovare il prestito

A dire la verità, la Juve avrebbe anche provato a rinegoziare i termini dell’accordo con la società madrilena, ma quest’ultima sarebbe stata irremovibile.

Viste le difficoltà finanziarie causate dalla pandemia, si sarebbe dunque deciso di rinviare la scelta sull’acquisizione definitiva del centravanti spagnolo alla prossima stagione, quando l’affare potrà perfezionarsi per un corrispettivo di 35 milioni. In caso di futuro riscatto, Morata ha già siglato un contratto con la Signora valido fino al 2025.

LEGGI ANCHE>>> Juve, mister 82 gol è la punta di diamante per Allegri

Per la permanenza del numero 9 si sarebbe rivelato decisivo l’arrivo in panchina di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese conosce e apprezza Morata, fondamentale per compiere, nel 2015, la cavalcata fino alla finale di Champions poi persa contro il Barcellona.

Oltre allo spagnolo, poi, il dg Federico Cherubini ha intenzione di andare a caccia di un ulteriore rinforzo per l’attacco, con diversi nomi che si trovano al momento sotto la lente d’ingrandimento bianconera.