Napoli, finalmente il terzino sinistro: Giuntoli lo ha già bloccato

Giuntoli con le mani in tasca
Cristiano Giuntoli (Getty Images)

Nuova idea del Napoli per la fascia sinistra di difesa: si punta il portoghese Nuno Tavares del Benfica, per 6-7 milioni si può chiudere

Al Napoli prosegue il casting per il terzino sinistro. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ tira fuori un nuovo nome che sarebbe finito nella lista del ds Cristiano Giuntoli: quello del portoghese Nuno Tavares, in forza al Benfica.

Non un acquisto di grido, dunque, ma un giovane di prospettiva: Tavares è un mancino classe 2000 che quest’anno ha messo insieme 25 presenze con la maglia delle Aguias in tutte le competizioni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nuno Tavares va al cross
Nuno Tavares (Getty Images)

Napoli, come terzino sinistro si punta Nuno Tavares del Benfica

Giuntoli avrebbe già preso contatto con i dirigenti portoghesi e con l’agente del calciatore. Il costo del cartellino si dovrebbe aggirare intorno ai 6-7 milioni di euro: l’intenzione sarebbe quella di procedere spediti e trovare in fretta un accordo.

In questa maniera l’uomo mercato del Napoli potrebbe consegnare a Spalletti, già prima del ritiro, una pedina in un ruolo che negli ultimi anni ha mostrato spesso delle carenze, complici anche le non perfette condizioni di Ghoulam.

LEGGI ANCHE>>> Napoli, lo scambio impossibile con lo zampino di Raiola

L’ultimo acquisto sulla fascia sinistra risale addirittura al 2017, quando venne preso Mario Rui dalla Roma. L’eventuale chiusura dell’affare Tavares potrebbe permettere agli azzurri di concentrarsi su altre operazioni, tanto in entrata quanto in uscita.