Roma, Totti da imperatore a Zar: il ‘Capitano’ alla conquista di Mosca

Totti in visita al padiglione Cosmos
Francesco Totti

Il ‘Capitano’ della Roma Totti è stato nominato ambasciatore IFDA a Mosca: il viaggio in Russia gli ha permesso di conoscere la capitale

Francesco Totti resta una stella universalmente conosciuta e riconosciuta malgrado abbia appeso le scarpette al chiodo da ormai quattro anni. L’ex capitano giallorosso però è molto apprezzato in ogni angolo del mondo, come testimonia pure l’ultimo riconoscimento.
Totti è stato infatti nominato ambasciatore dell’IFDA, International Development Association. L’invito gli è arrivato dal dipartimento del Turismo di Mosca che ha voluto il ‘Capitano’ per avviare questa collaborazione tra la capitale russa e sport, turismo e cultura.
Totti ha già raggiunto Mosca.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Uno scatto del viaggio di Francesco Totti a Mosca
Francesco Totti

Francesco Totti a Mosca, da imperatore a Roma a zar di Russia: è il nuovo ambasciatore dell’IFDA

Francesco Totti è volato in Russia e ha visitato diverse attrazioni della capitale. A Mosca, il numero dieci romano ha visitato il parco Zaryadye e successivamente si è recato al Vdnkh, centro di esposizioni molto famoso, all’interno del quale si amalgamano musei, mostre e fiere. Il viaggio è continuato con la visita al centro di cosmonautica e aviazione nel padiglione Cosmos. Totti ha subito poi il richiamo dei bambini con i quali ha giocato una partitella di calcio nella Grand Sports Arena del complesso Olimpico di Luzhniki.
“Per me è un onore aver ricevuto questo invito pertanto voglio ringraziare il dipartimento del Turismo del comune di Mosca per l’accoglienza ricevuta. Sono felice di poter vedere la città, sempre in evoluzione, con gli occhi del ‘turista’. Qualcosa che non ho quasi mai potuto fare da calciatore in attività”, ha dichiarato il ‘Pupone’.

LEGGI ANCHE >>>  È ancora Atalanta-Milan: scontro per la freccia svedese

Totti ha già ricevuto diversi altri ruoli da ambasciatore. Impossibile dimenticare il suo impegno al fianco dell’Unicef ma anche quello recente di ambasciatore della serie A. Una nomina avuta da poco e che lo ha portato a partecipare alla finale di Coppa Italia tra Juventus e Atalanta. Il ‘Pupone’ è inoltre l’ambasciatore Roma Uefa Euro 2020 in corso di svolgimento. Insieme a lui, la Figc ha nominato pure Gianluca Vialli. Totti, insieme ad Alessandro Nesta, ha partecipato alla cerimonia d’inaugurazione che ha preceduto TurchiaItalia.