Inter, Simone Inzaghi conferma Vecino: la nuova idea tattica

Vecino
Vecino (Getty Images)

La nuova Inter si Simone Inzaghi punterà forte sul 3-5-2, ma cambierà alcuni interpreti rispetto alla passata stagione. Il nuovo tecnico nerazzurro potrebbe puntare forte su Vecino

La nuova Inter si Simone Inzaghi è pronta a prendere forma in vista della prossima stagione. Il tecnico nerazzurro punterà forte sul 3-5-2, ma attenzione alle novità in difesa e in mezzo al campo. Sulla fascia destra, salvo clamorosi colpi di scena, non ci sarà Hakimi, sacrificato illustre per far cassa e risanare il bilancio.

L’Inter correrà ai ripari sul mercato con la caccia a un nuovo terzino destro capace di alternare alla perfezione sia la fase offensiva, sia quella difensiva. Piace Kostic, ma Simone Inzaghi potrebbe puntare anche su Lazzari, più defilata la posizione di Florenzi, in uscita dalla Roma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi in panchina con la Lazio
Inzaghi, Lazio (Getty Images)

Vecino titolare a centrocampo? Nasce la nuova Inter di Inzaghi

Stando a quanto riportato dalle ultime indiscrezioni di mercato, Simone Inzaghi potrebbe opporsi totalmente al possibile addio di Vecino in vista dell’imminente sessione di mercato. Il centrocampista uruguaiano piace parecchio al tecnico nerazzurro, il quale lo vorrebbe “rispolverare” nella linea dei cinque a metà campo. Vecino prenderà il posto di mezz’ala sinistra in attesa delle novità su Eriksen, ma non è escluso che i nerazzurri confermino anche Vidal.

LEGGI ANCHE >>> Milan, altra cessione in vista: il calciatore lascerà l’Italia

Il centrocampista cileno resterà all’Inter anche in vista della prossima stagione. Oltre alle conferme di Vecino e Vidal, l’Inter proverà a mettere le mani su un’altra mezz’ala di qualità e quantità. Sfumato De Paul resta vivo il sogno Luis Alberto.