La nuova richiesta di Zhang che spaventa ancora di più l’Inter

Marotta parla durante il calciomercato
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Zhang ha presentato una nuova richiesta ai dirigenti dell’Inter: per Simone Inzaghi l’estate si preannuncia complicata

L’Inter non lascia, anzi raddoppia. Le difficoltà nella trattativa per Hakimi non cambiano i piani di Zhang: vendere, preferibilmente entro il 30 giugno, è la parola d’ordine impartita da Suning alla dirigenza nerazzurra. Marotta e Ausilio sanno che il loro compito in questa fase di mercato è incentrato soprattutto in uscita: secondo quanto riporta ‘TuttoSport’ però sarebbe cambiato il mandato dato ai dirigenti. Non più una sola cessione importante da fare entro la fine del mese, ma due.

Oltre ad Hakimi, anche Lautaro Martinez (l’altro nerazzurro richiestissimo sul mercato) sarà ceduto nel caso in cui dovesse arrivare l’offerta giusta. Per Hakimi le cose sono note: il Psg si è fermato a sessanta milioni, cifra non molto distante da quella che è pronto a spendere il Chelsea. L’Inter invece non si smuova dalla richiesta di 80 milioni di euro. Il tempo però stringe e presto occorre dare una svolta alla trattativa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez (Getty Images)

Inter, Lautaro Martinez come Hakimi: doppia cessione

Un po’ quello che serve anche per Lautaro Martinez. Gli apprezzamenti per il Toro non mancano, partendo dall’Atletico Madrid ora concentrato però sulla definizione dell’affare De Paul con l’Udinese. Per l’argentino servono 70-80 milioni di euro e una mossa potrebbe arrivare anche dal Barcellona che intanto ha chiuso gli acquisti a zero di Aguero e Depay.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter ha già trovato il sostituto di Christian Eriksen

Soltanto dopo aver chiuso la doppia operazione in uscita, l’Inter potrà concentrarsi sugli arrivi: per l’attacco il nome in prima fila resta quello di Raspadori, giovane bomber del Sassuolo, presente anche nel gruppo dell’Italia ad Euro 2020. Per lui c’è da battere la concorrenza anche dei cugini del Milan, ma per il momento la priorità è cedere: Hakimi più Lautaro Martinez, Marotta deve fare cassa.