Donnarumma lunedì lascerà la Nazionale: il motivo

Donnarumma visite Psg Nazionale
Donnarumma in parata (GettyImages)

Donnarumma, portiere della Nazionale ed ormai ex Milan, può considerarsi un giocatore del Psg. Lunedì si recherà a Firenze per le visite mediche.

Donnarumma è pronto per il Psg. Altra vittoria, altro clean sheet con la Svizzera. Gianluigi Donnarumma, presente e futuro della Nazionale italiana, si appresta ad essere un nuovo giocatore del Paris Saint Germain. L’ex talento (e capitano) del Milan, ha delineato da diversi giorni il suo futuro. La Torre Eiffel farà da sfondo le sue giornate.

Prima che emergesse la concreta notizia sull’accordo coi qatarioti, non poco si era parlato del futuro di Gigio. Da un tribolato tira e molla col Milan, fino alle voci, con tanto di presunti like galeotti, che lo vedevano alla Juventus.

E così, a porre fine alla telenovela, ci pensa anche Sky Sport aggiungendo preziosi dettagli sull’ormai conclusa trattativa tra le parti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma visite Psg Nazionale
Donnarumma abbraccia Locatelli (GettyImages)

Donnarumma lascerà il ritiro della Nazionale per le visite col Psg

Donnarumma si accinge a firmare col Psg. Neanche un gol subito dall’Italia in questi Europei, e ben sei fatti all’attivo. E’ questo il profittevole score che gli azzurri, difesi da Donnarumma, hanno al momento. Domenica sera, però, ci sarà il Galles di Bale e del (al momento) bianconero Ramsey a voler sporcare il sontuoso rendimento di Mancini. L’estremo difensore stabiese, però, farà di tutto per prolungare la vittoriosa striscia di questo gruppo. A -1 dallo storico record di 30 risultati utili consecutivi di Pozzo, oltre che le dieci vittorie consecutive, questa Nazionale sta già compiendo un mezzo miracolo.

LEGGI ANCHE>>>Dall’Inghilterra fanno sognare gli juventini: le cifre dello scambio da urlo

Donnarumma, all’indomani del match coi gallesi, da giocarsi sempre a Roma, farà una capatina a Firenze. Secondo quanto riportato da Sky Sport, è nella città toscana che si svolgeranno le visite mediche per il Psg. Visite, e poi la firma su un contratto da almeno 10 milioni di euro all’anno. A quel punto, l’unica preoccupazione del portierino (solo anagraficamente parlando) sarà la possibile concorrenza con Keylor Navas.