Euro 2020, la cronaca di Croazia-Repubblica Ceca 1-1

Luka Modric al tiro
Luka Modric (Getty Images)

Alle 18 spazio al secondo match di questa giornata dedicata agli Europei. Scendono in campo Croazia e Repubblica Ceca.

Match probabilmente decisivo per la Croazia, compagine etichettata da molti come possibile outsider del torneo. La verità è che, al momento, la squadra di Modric e compagni si trova all’ultimo posto nel girone D in compagnia della Scozia. Ed ecco perchè il match di oggi assume un valore fondamentale per provare a tenere il passo e sperare di poter centrare l’approdo agli ottavi di finale del torneo.

Di fronte c’è la Repubblica Ceca che, di contro, ha conquistato i primi tre punti proprio contro la Scozia. E cosi vincere oggi garantirebbe ai ragazzi del ct Silhavy di avvicinarsi in maniera concreta agli ottavi. Una squadra solida, quella ceca, che proverà a portare a casa i tre punti ed ovviamente buttare fuori gli avversari.

In serata, poi, l’altro match decisivo tra Inghilterra e Croazia, che dovranno cosi completare un quadro ancora di grande incertezza all’interno di un girone che si sta dimostrando fin dall’inizio molto equilibrato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Croazia-Repubblica Ceca, le probabili formazioni

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Vrsaljko, Vida, Caleta-Car, Gvardiol; Modric, Kovacic; Brekalo, Vlasic, Perisic; Petkovic.

LEGGI ANCHE >>> Divorzio ufficiale: la Fiorentina riparte senza Gattuso, il sostituto

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Kalas, Celustka, Boril; Kral, Soucek; Masopust, Darida, Jankto; Schick.