Euro 2020, la cronaca di Portogallo-Germania 2-4

Esultanza Portogallo
Portogallo (Getty Images)

Alle 18 spazio al secondo match di questa giornata dedicata agli Europei. Si affrontano il Portogallo e la Germania. 

E cosi anche oggi abbiamo un vero e proprio big match, di quelli che sono pronti a regalare grandi emozioni. La Germania ha bisogno assoluto di punti. La sconfitta all’esordio contro la Francia rappresenta una macchia molto grande in questo avvio dell’avventura ad Euro 2020, e proprio per questo sarà necessario dare una sterzata per evitare di andare incontro ad una grossa figuraccia.

Contro la Francia la squadra di Joachim Low ha mostrato buone cose, non riuscendo a concretizzare ma anzi facendosi superare di misura contro la compagine allenata da Didier Deschamps. Niente è perduto, ma serve assolutamente centrare una vittoria e mettere tre punti in cassaforte.

Non sarà facile, di sicuro, contro una squadra rodata e dall’avvio bomba come il Portogallo. Il 3-0 rifilato all’Ungheria è un biglietto da visita importante per Cristiano Ronaldo e compagni, e stasera l’obiettivo sarà quello di mettere subito in cascina altri tre punti per avvicinarsi in maniera considerevole ai quarti di finale della competizione. Due situazione, quelle di Germania e Portogallo, molto diversi in termini di classifica del girone, e proprio questo aspetto potrebbe accendere lo spettacolo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Portogallo-Germania, le probabili formazioni

PORTOGALLO (4-2-3-1) probabile formazione: Rui Patrício; Semedo, Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo, William Carvalho; Bernardo Silva, Bruno Fernandes, Diogo Jota; Ronaldo. Ct: Santos

LEGGI ANCHE >>> La Fifa prepara una stangata che può costare tanto a Lozano

GERMANIA (3-4-2-1) probabile formazione: Neuer; Ginter, Hummels, Rudiger; Kimmich, Gundogan, Kroos, Gosens; Havertz, Muller; Gnabry. Ct: Loew