Milan, doppia cessione per arrivare al sostituto di Calhanoglu

Maldini e Massara durante un allenamento
Maldini e Massara (Getty Images)

Milan, possibile l’acquisto di Mattia Zaccagni al posto di Calhanoglu. Al Verona verranno proposti Conti e Caldara

Il 30 giugno si avvicina e il Milan è ancora alle prese con la questione relativa al rinnovo di Hakan Calhanoglu. Il fantasista ha fatto sapere che comunicherà la sua decisione dopo l’Europeo, disputato con la Turchia, ma i rossoneri hanno fretta di pianificare le strategie di mercato per la prossima stagione.

Per questo, Paolo Maldini e Ricky Massara starebbero prendendo in considerazione diverse alternative al turco e non è escluso il blitz a sorpresa, sulla falsa riga della mossa Maignan per Donnarumma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaccagni stoppa un pallone
Mattia Zaccagni (Getty Images)

Milan su Zaccagni del Verona: Caldara e Conti possibili contropartite

Sfumato il grande obiettivo Rodrigo De Paul, destinato all’Atletico Madrid, un nome papabile per la trequarti del Diavolo potrebbe essere quello di Mattia Zaccagni dell’Hellas Verona.

Per accaparrarsi le prestazioni del classe ’95, più fonti (tra cui ‘Sky Sport’ e ‘Sport Mediaset’) rivelano che il Milan potrebbe inserire nell’operazione i cartellini di alcuni giocatori in esubero, potenzialmente interessanti per gli scaligeri.

LEGGI ANCHE>>> Il piano del Milan che sa già che perderà Kessie a gennaio

In particolare si parla di due difensori: Andrea Conti e Mattia Caldara, di rientro dai prestiti rispettivamente al Parma e all’Atalanta, ma destinati a salutare nuovamente i rossoneri, stavolta in maniera definitiva.