“Vuole stare con loro”: l’Atalanta ha una brutta gatta da pelare

Gollini in campo
Pierluigi Gollini (Getty Images)

Gollini in procinto di lasciare l’Atalanta. Il sogno è la Roma: scattata la chiamata ai suoi ex compagni Mancini e Cristante.

Pierluigi Gollini spinge per andare alla Roma. Il portiere dell’Atalanta, stando a quanto riportato oggi dal ‘Corriere dello Sport’, avrebbe infatti chiesto (tra il serio ed il faceto) ai suoi ex compagni Gianluca Mancini e Bryan Cristante di parlare con il direttore sportivo del club capitolino Tiago Pinto al fine di convincerlo ad intavolare una trattativa con la Dea. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Florenzi con l'Italia
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Gollini in procinto di lasciare l’Atalanta: il sogno è la Roma

Ulteriori sviluppi potrebbero arrivare nei prossimi giorni, visto che l’esperienza di Gollini all’Atalanta sembra davvero ai titoli di coda. Il rapporto con Gian Piero Gasperini infatti, dopo qualche prestazione un po’ sottotono, nel corso della stagione si è incrinato con l’allenatore che avrebbe chiesto alla dirigenza di voltare pagina e puntare su altri profili. I nomi sono quelli di Juan Musso dell’Udinese, Alessio Cragno del Cagliari e David Ospina del Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini rivoluziona la difesa: Romero verso l’addio

Nell’operazione potrebbe anche rientrare Alessandro Florenzi, che il Paris Saint Germain non ha riscattato (la Roma chiedeva 7 milioni) e che difficilmente resterà nella capitale. Il terzino è molto gradito dai nerazzurri, alla ricerca di elementi di esperienza con i quali potenziare la squadra. Il suo futuro è ancora un rebus tuttavia Bergamo appare una destinazione gradita. Ecco perché le probabilità di arrivare ad una fumata bianca sono alte: fondamentale, in ogni caso, sarà il responso di José Mourinho che di recente aveva espressamente fatto il nome di Rui Patricio del Wolverhampton.