Locatelli alla Juventus, l’agente spiazza tutti sulla trattativa

Locatelli si allena con la Nazionale
Manuel Locatelli, Italia (Getty Images)

L’agente di Radu Dragusin commenta la possibilità che il giocatore sia inserito come contropartita tecnica nell’affare che porterà Locatelli della Juventus. 

La Juventus e il Sassuolo avrebbero avuto modo finalmente d’incontrarsi per discutere del futuro di Manuel Locatelli. I bianconeri hanno messo il turbo, soprattutto dopo aver osservato le ottime prestazioni del calciatore in occasione di EURO 2020 con la maglia dell’Italia. Tra i due club ci sarebbe stato un primo approccio interlocutorio, in occasione del quale pare si sia discusso anche di Radu Dragusin, il quale sarà la contropartita tecnica inserita nell’operazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, l’agente di Dragusin sul futuro al Sassuolo

Dragusin in Juventus-Inter di Coppa Italia
Dragusin, Juventus (Getty Images)
Del difensore rumeno ha parlato il suo agente, Florin Manea, che a CMIT TV ha fatto il punto della situazione, affermando innanzitutto la grande maturità del calciatore, a disposizione professionalmente di ogni eventualità: “Arriverà a livelli altissimi, vuole restare alla Juventus, non vuole partire. Ci sono state offerte da Inghilterra, da Germania, ma lui vuole giocare alla Juventus”.
Se un primo rifiuto è effettivamente giunto per offerte estere di livello, difficile credere che accetterà di essere inserimento come contropartita di un affare. L’agente di Dragusin infatti in merito alle indiscrezioni sul Sassuolo chiarisce: “A noi non ci ha chiamato nessuno. Oggi ho inviato un messaggio ai dirigenti della Juve e mi hanno detto che non c’è nulla. Se parte, è per andare a giocare, ma lui vuole rimanere alla Juventus.
In conclusione: “Se la Juve ci dice di andare a Sassuolo? Troviamo una soluzione lì, non c’è solo il Sassuolo che lo vuole: io devo pensare al bene del calciatore, la Juventus al suo”.