Ansia Milan, Pioli trema: un altro top può andar via a costo zero

Stafano Pioli (Getty Images)

Il Milan ha perso a zero due top player come Calhanoglu e Donnarumma, ora Maldini e Pioli rischiano anche con Franck Kessie

La stagione disputata dal Milan è andata oltre le più rosee aspettative ma a fine anno il dirigente Paolo Maldini sta facendo i conti con diverse grane. La storica società rossonera ha perso a parametro zero due tasselli fondamentali del club come Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, andati rispettivamente al Psg ed ai ‘cugini’ dell’Inter.

Dopo aver rinnovato il contratto a Ibrahimovic e riscattato dal Chelsea il difensore Tomori l’obiettivo del Milan è prolungare il contratto del ‘Presidente’ Franck Kessie, leader del centrocampo rossonero in questa stagione e giocatore con il contratto in scadenza nel 2022. Una situazione che al momento appare tutt’altro che semplice.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kessie
Kessie (Getty Images)

Milan, un gioiello da blindare per evitare grane a Pioli

In attesa di definire il riscatto di Sandro Tonali, Kessie è una priorità per Maldini e per Stefano Pioli che vuole iniziare la nuova stagione senza ulteriori grattacapi. Dopo gli addii di Calhanoglu e Donnarumma il Milan ha bisogno di blindare il proprio centrocampista, ma come riporta Sportmediaset il rinnovo è tutt’altro che certo:

LEGGI QUI >>> Milan, Maldini studia un triplo colpo per il reparto offensivo

Il giocatore chiede oltre 5 milioni più bonus, cifra molto distante rispetto all’offerta di 3,5 milioni che la dirigenza rossonera ha presentato agli agenti del giocatore. La volontà di Kessie è di restare a Milano, ma ci vorrà uno sforzo ulteriore della società per cambiare questa complicata situazione.