Calciomercato, il Milan vuole tre campioni da rilanciare

Ziyech a duello con Cancelo
Ziyech (Getty Images)

Il Milan persegue una strategia di mercato low-cost, con giocatori in esubero dai top team europei o da rilanciare.

Il club rossonero lavora per ridurre il debito, anche la gestione dei casi Donnarumma e Calhanoglu dimostra che non c’è volontà di andare oltre i paletti di una corretta organizzazione finanziaria.

Il Milan ha rilanciato Ibrahimovic e ha portato in maglia rossonera giocatori giovani da valorizzare: Tomori, Tonali o in prestito Brahim Diaz e Dalot.

Maldini continua a perseguire questa strada che ha riportato il Milan in Champions League. Dopo il colpo Giroud, che probabilmente andrà in porto, il Milan anche per sostituire Calhanoglu ha in mente tre campioni da rilanciare che non riescono ad esprimersi al meglio nei rispettivi club.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Da Madrid alla Premier, il Milan cerca il suo nuovo numero 10

Il Milan cerca il suo nuovo numero 10, non per forza un trequartista classico ma anche un esterno offensivo, considerando che dovrebbe esserci il rinnovo del prestito di Brahim Diaz.

Il club rossonero guarda ancora nel florido patrimonio del Real Madrid. Piace tanto Dani Ceballos, che nella scorsa stagione ha giocato in prestito all’Arsenal collezionando 40 presenze.

Dopo Brahim Diaz, il Milan vuole ancora osservare il patrimonio tecnico ed è pronto a chiedere Ceballos in prestito.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan questa volta si è convinto: Maldini pronto a chiudere

Al Real Madrid non è riuscito a trovare continuità James Rodriguez, ceduto all’Everton un anno fa. Con l’addio di Ancelotti, James Rodriguez vuole lasciare i Toffees e il Milan è in prima linea per giocarsi questa scommessa.

Il talento del trequartista colombiano è innegabile, l’incertezza è dovuta soltanto ai problemi fisici che hanno accompagnato James Rodriguez durante la sua carriera.

Nell’ultima stagione James Rodriguez ha ben figurato con 26 presenze, 6 gol e 9 assist.

Il sogno rossonero, però, è Ziyech del Chelsea che, dopo aver trascinato l’Ajax in straordinarie pagine di storia, nei Blues, soprattutto con Tuchel in panchina, ha fatto più fatica ad incidere. Il bilancio della stagione è comunque buono: 39 presenze, 6 gol e 4 assist.

La batteria della trequarti a disposizione di Pioli potrebbe cambiare tanto perchè anche Castillejo è in bilico, sul mercato. Sulla zona destra dell’attacco il Milan ha individuato un’altra giovane promessa su cui puntare: Adil del Tolosa. È pronto un investimento di 5 milioni di euro per il talento classe ‘2000.