Il Milan questa volta si è convinto: Maldini pronto a chiudere

Paolo Maldini
Maldini (Getty Images)

Paolo Maldini lavora ad un altro colpo in entrata per i rossoneri: a centrocampo il Milan vuole chiudere l’operazione in fretta

Ora il Milan si è convinto e va allo sprint. Dopo i tentennamenti delle scorse settimane e la scadenza del termine per il riscatto, Sandro Tonali può vestire la maglia rossonera a tempo definitivo. Con il Brescia la trattativa è stata ferma per un po’, ma ora Maldini – si legge sulla ‘Gazzetta dello Sport’ – ha intenzione di accelerare e chiudere i conti. Diversi i motivi che spingono il dirigente rossonero a rompere gli indugi: oltre alla qualità del calciatore, sul quale a Milanello non hanno dubbi, c’è da considerare anche il fatto che nelle lista Uefa occuperebbe il posto di calciatore cresciuto in Italia.

Una lista che con l’addio di Donnarumma si è ridotta e lo farà ancora di più ora che anche il fratello Antonio andrà via. Ecco quindi un altro aspetto per trattare con Cellino, presidente del Brescia e chiudere l’affare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tonali
Tonali (Getty Images)

Milan, Maldini vuole chiudere per Tonali: due giovani nell’affare

La trattativa nei prossimi giorni entrerà nel vivo e l’obiettivo rossonero è chiudere il tutto il prima possibile. Per farlo occorrerà trovare una nuova intesa con il presidente delle Rondinelle e a Maldini non mancano le carte per sedurlo.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli ha scelto il nuovo esterno destro

Nell’affare, infatti, non entrerà soltanto il cartellino di Olzer ma anche il prestito (biennale) di Colombo. Una doppia contropartita per riuscire ad abbassare la cifra del riscatto definitivo (da 15 a 10 milioni) che dovrebbe convincere Cellino a dare il via libera all’operazione. Il Milan ora è convinto: Tonali resterà rossonero.