La Spagna annuncia una grande novità per la prossima stagione

Tifosi sugli spalti per Celta-Betis
Tifosi di Celta-Betis (Getty Images)

LaLiga e altri sport potranno godere nuovamente del pubblico negli stadi dalla prossima stagione: è quanto stabilito quest’oggi in Spagna. 

La Spagna decide il ritorno alla normalità, per la prossima stagione sportiva. Gli stadi de LaLiga e anche quelli dell’ACB di basket torneranno a riempiersi con la stessa affluenza e capienza di prima della pandemia da coronavirus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La Spagna riapre gli stadi al pubblico senza limiti: la novità per la prossima stagione

I festeggiamenti dei tifosi dell'Atletico Madrid
Tifosi dell’Atletico Madrid (Getty Images)

Ad annunciare la grandissima e inattesa novità è stata Carolina Darias, Ministra della Salute, la quale ha stabilito la soppressione dell’articolo 15.2 dell’ultima normativa, secondo la quale prevedeva una rimodulazione della presenza di pubblico agli eventi sportivi. Tutto tornerà alla normalità, secondo un approccio che LaLiga aveva già cercato di mettere alla prova durante il finale della scorsa stagione sia nel massimo campionato che nella Serie B locale. Infatti, alcuni eventi di playoff hanno effettivamente visto la partecipazione attiva dei tifosi allo stadio.

LEGGI ANCHE >>> Uefa, arriva una svolta epocale: Ceferin modifica il regolamento

“Sono sicura che sarà una notizia ben accetta dalla gente e dallo sport e dal paese interno”, ha dichiarato Darias. La decisione arriva in tendenza con gli ultimi provvedimenti generali: la Spagna, infatti, è in procinto di flessibilizzare lue norme vigenti per già che riguarda l’accesso a vari luoghi chiusi, come anche gli aeroporti, al momento off limits per chi non vi lavori o non abbia un biglietto d’imbarco.