C’è un ex Juventus che fa bisticciare a Milano: le ultime

Andrea Agnelli sornione
Andrea Agnelli (GettyImages)

Il calciomercato potrebbe mettere di fronte nuovamente Milan e Inter: l’ultimo calciatore ad animare il derby di Milano è l’ex Juventus Neto

Un’altra battaglia di mercato rischia di far scattare in anticipo il derby tra Milan e Inter. La miccia è stata accesa dal passaggio di Hakan Calhanoglu in nerazzurro. Il fantasista turco si è accasato in nerazzurro a parametro zero. Dalla Spagna, giungono notizie di altri duelli che potrebbero rendere l’estate ancora più intrigante.
Nei giorni scorsi si è già parlato di due due obiettivi comuni: Miralem Pjanic e Junior Firpo. Ora, il quotidiano ‘Sport’ continua ad incalzare ed estende la competizione tra le due squadre a un terzo calciatore, una vecchia conoscenza del calcio italiano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Neto ha giocato poco al Barcellona
Neto (Getty Images)

Barcellona, un ex Juventus obiettivo accende il derby: Neto può sbarcare a Milano

La testata catalana ‘Sport’ ha riferito dell’interesse di Milan e Inter per Norberto Murara Neto. Il portiere è una vecchia conoscenza del calcio italiano poiché in serie A ha già vestito le maglie di Fiorentina e Juventus. Il futuro del calciatore brasiliano sembra essere lontano dal Barcellona, club nel quale è sempre rimasto all’ombra di Ter Stegen, dopo il suo passaggio dal Valencia ai blaugrana. Ora però potrebbe fare ritorno in Italia. A lui pensano infatti sia il Milan sia l’Inter ma c’è anche una terza formazione che è interessata a Neto: si tratta della nuova Roma targata José Mourinho. L’allenatore portoghese è alla ricerca di un portiere affidabile dal momento che Pau Lopez non ha convinto pienamente durante il suo ‘soggiorno’ romano.
Il Barcellona chiede 16 milioni di euro per il portiere. In alternativa, si potrebbero cercare delle contropartite gradite ai blaugrana. Il suo agente comunque avrebbe già avviato un dialogo con i due club milanesi. Entrambi, infatti, sono alla ricerca di un secondo portiere di sicuro affidamento.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, ecco l’annuncio di Percassi sull’addio eccellente

Normerto Murara Neto spegnerà 32 candeline il prossimo 19 luglio. L’estremo difensore brasiliano, che ha anche il passaporto italiano, tornerebbe in Italia a distanza di 4 anni. Il calciatore lasciò la serie A nel 2017. Due anni più tardi si è trasferito al Barcellona con cui ha collezionato appena 17 presenze (subendo 15 gol).