Il Milan fa i conti con l’offerta dell’Arsenal per l’azzurro

Maldini
Maldini (Getty Images)

L’Arsenal pronto a chiudere per uno degli azzurri di Roberto Mancini: niente da fare per Juventus e Milan, date sul calciatore

Euro 2020 è una vetrina importante anche in ottica calciomercato e rischia di tramutarsi in un ostacolo per le mira delle italiane. Più si gioca, meglio si gioca e più crescono le pretendenti dei calciatori impegnati nella competizione continentale. Così, ad esempio, l’Arsenal si è fatta attrarre da uno degli azzurri di Mancini: i pochi scampoli di match concessi dal commissario tecnico sono bastati ai Gunners per mettere nel mirino uno dei calciatori della Nazionale italiana. Il nome è quello di Andrea Belotti, protagonista di prestazioni positive, nonostante non abbia segnato.

Contro l’Austria, in particolare, il suo lavoro fisico è stato molto utile per tenere alta la Nazionale ed evitare il forcing finale degli avversari. Grande combattimento e lavoro sporco, proprio quello che in Premier League fa la differenza e che – secondo ‘TuttoSport’ – avrebbe conquistato i Gunners. Il club londinese, infatti, sarebbe pronto ad accontentare la richiesta di Cairo, mettendo sul piatto 34 milioni di euro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Belotti
Belotti (Getty Images)

Arsenal su Belotti, Milan e Juventus avvisate

Se davvero da Londra dovesse arrivare la cifra richiesta, per le italiane sarebbe dura riuscire a mettere le mani sul Gallo. Belotti piace da tempo al Milan, alla ricerca di una punta da affiancare ad Ibrahimovic. Il 28enne capitano del Torino rappresenterebbe il profilo ideale, ma Maldini giudica eccessiva la valutazione fatta da Cairo. Questo considerato anche il contratto in scadenza soltanto tra un anno.

Belotti è anche nelle lista dei possibili obiettivi della Juventus, anche se non è in cima alle preferenze dei bianconeri. Per loro, come per il Milan c’è però da fare i conti con l’Arsenal: il Gallo può andare a cantare in Premier League.