Inter, Simone Inzaghi ha scelto il vice Lukaku

Simone Inzaghi sorriso
Simone Inzaghi (Getty Images)

La nuova Inter di Simone Inzaghi ripartirà dal 3-5-2, ma organizzato e interpretato in maniera differente rispetto a quello di Antonio Conte. L’ex tecnico della Lazio punterà l’indice su un nuovo attaccante di peso

Il nuovo 3-5-2 di Simone Inzaghi dovrà fare a meno di Hakimi sulla fascia destra, ormai a un passo dall’accordo totale e definitivo con il PSG. I nerazzurri incasseranno circa 80 milioni di euro, cifra che i nerazzurri potranno rinvestire sia per sostituire l’esterno marocchino sulla corsia destra, sia per rinforzare alcuni settori del campo.

Sulla destra piace Lazzari, pupillo di Simone Inzaghi, ma valutato circa 22 milioni dalla Lazio. Bisognerà capire se l’Inter affonderà il colpo sull’esterno biancoceleste o se deciderà di valutare altri profili. Non solo fascia destra: come detto, Simone Inzaghi richiederà alla società anche un attaccante di peso, capace di sostituire Lukaku durante il corso della stagione. Sfumato Giroud, i nerazzurri potrebbero puntare con forte decisione su Caicedo, altro fedelissimo del tecnico nerazzurro ai tempi della Lazio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

esultanza Lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

Simone Inzaghi punterà l’indice sul vice Lukaku: nessun acquisto in difesa

Caicedo come vice Lukaku per cercare di completare al meglio il reparto offensivo. La Lazio non farà sconti e la valutazione del centravanti biancoceleste potrebbe aggirarsi intorno ai 12-15 milioni di euro. L’Inter temporeggerà anche per valutare altri profili. Complicato arrivare a Dzeko soprattutto a causa dell’oneroso ingaggio.

LEGGI ANCHE >>> Inter, parla Marotta: la battuta ai cronisti sull’affare Hakimi

Defilata anche la suggestione Vlahovic: l’attaccante della Fiorentina, classe 2000, sarebbe un ottimo investimento soprattutto in chiave futura, ma la Viola lo valuta circa 60 milioni di euro, cifra fiori budget per l’attuale situazione finanziaria dei nerazzurri. L’unica certezza, al momento, è che l’Inter acquisterà sicuramente un vice Lukaku anche se, a oggi, non si conosce esattamente il reale obiettivo e identikit predefinito.