L’Italia sfida Lukaku e Mertens: spunta il battibecco tra i due

esultanza Lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

L’Italia, venerdì sera, sfiderà il Belgio di Mertens e Lukaku ai quarti di Euro 2020: i due hanno avuto un ‘battibecco’ agli ottavi

Hanno giocato insieme per tutto il secondo tempo della sfida contro il Portogallo ma hanno avuto difficoltà d’intesa. Lukaku e Mertens, gli attaccanti del Belgio, potrebbero ritrovarsi insieme, venerdì, in occasione della partita dell’Italia valida per i quarti di finale della competizione. I due, durante la delicata ed equilibrata gara degli ottavi, hanno provato a cercarsi, ma senza trovarsi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dries Mertens in campo
Dries Mertens (Getty Images)

Belgio, Lukaku e Mertens sfidano l’Italia

Anzi, su un errore di Mertens, Lukaku si è arrabbiato: “Me la dovevi dare bassa, non sulla corsa”. Queste le parole pronunciate dal centravanti dell’Inter, un richiamo all’azzurro che fa parte di semplici vicende di campo. Si è tutto concluso al triplice fischio. Tra i due c’è un bel rapporto ed entrambi proveranno a farsi valere a Monaco per la conquista della semifinale.

LEGGI ANCHE>>> Salernitana, ufficiale: la serie A può saltare, corsa contro il tempo

L’Italia, sarà un bene o meno, chissà, conosce entrambi e, sulla carta, saprebbe come fermarli. Lukaku è il centravanti goleador dell’Inter, fresco vincitore dello scudetto, mentre Mertens è il bomber più prolifico nella storia del Napoli dopo aver scavalcato sia Maradona che Hamsik. L’azzurro potrebbe partire di nuovo da titolare dato che continuano a preoccupare le condizioni fisiche di De Bruyne e Hazard.