L’aumento di capitale può regalare alla Juve il sogno a centrocampo

Allegri con le mani in tasca
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Juventus, il sogno di Agnelli ed Allegri è senza dubbio Locatelli del Sassuolo. Con l’aumento di capitale i bianconeri possono affondare il colpo.

Viste le perdite record dell’ultimo triennio ed il bilancio horror, la Juventus attende l’aumento di capitale annunciato nella giornata di ieri. Le casse societarie, in questo momento storico, hanno bisogno di liquidità per onorare gli impegni e per regalare a Massimiliano Allegri nuovi innesti da inserire in rosa. Tutto dipenderà anche dalle cessioni, ma sul calciomercato estivo in entrata, Andrea Agnelli ha già le idee piuttosto chiare. Il sogno del neo allenatore bianconero è, senza dubbio, Manuel Locatelli del Sassuolo. Nella giornata di ieri l’ad neroverde Carnevali aveva ammesso i contatti tra le parti, ma al momento il calciatore resta concentrato su Euro 2020.

Locatelli si allena con la Nazionale
Manuel Locatelli (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, la mossa per arrivare a Locatelli

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha svelato le ultime strategie bianconere per arrivare al sogno del centrocampo. I 400 milioni di euro di aumento di capitale serviranno, senza dubbio, per fronteggiare in primis i danni economici da Covid-19, quantificabili attorno ai 320 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> La smentita che fa infuriare i tifosi della Juventus: “Non rinnova”

Una parte, però, potrebbe essere investita anche sul mercato estivo. In questa ottica, infatti, l’operazione col Sassuolo per Manuel Locatelli potrebbe presto poggiare su fondamenta piuttosto solide.