Le quattro scelte che Mancini non può sbagliare per Belgio-Italia

Mancini
Mancini (Getty Images)

Questa sera a Monaco di Baviera si disputerà Belgio-Italia, quarto di finale di Euro2020: le quattro scelte che Mancini non può sbagliare

Ora non si scherza più. Dopo la sofferta vittoria contro l’Austria, l’Italia è chiamata a superare l’ostacolo più difficile nell’era Mancini: il Belgio di de Bruyne e Lukaku. Gli azzurri scendono in campo questa sera all’Allianz Arena di Monaco di Baviera per i quarti di finale di Euro 2020. Vincere significherebbe volare a Londra per la final four ed essere tra le prime quattro d’Europa.

E’ l’obiettivo degli azzurri, ma anche dei Diavoli Rossi: la Nazionale di Martinez è forse all’ultima vera occasione di portarsi a casa un trofeo visto che molti calciatori del gruppo belga sono avanti con l’età. Non saranno certo le motivazioni a fare la differenza questa sera, in una sfida che si preannuncia all’insegna dell’equilibrio. A deciderla potrebbero essere le mosse dei due allenatori ed allora Mancini ha quattro scelte da fare e che non può sbagliare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Federico Chiesa
Federico Chiesa (Getty Images)

Belgio-Italia, le probabili formazioni: quattro dubbi per Mancini

A poche ore dal match Belgio-Italia, sono quattro i dubbi che animano la vigilia di Roberto Mancini. Il primo riguarda la difesa dove il ritrovato Chiellini reclama la maglia da titolare: in panchina finirebbe Acerbi che però si è ben destreggiato nelle ultime due gare. Doppio dilemma a centrocampo dove sono Locatelli e Pessina a reclamare spazio: il loro ingresso contro l’Austria, insieme a quello di Chiesa, ha rappresentato la svolta, ma difficile panchinare gente come Verratti e Barella.

LEGGI ANCHE >>> Cassano tranquillizza l’Italia, ma fa infuriare gli interisti: il motivo

Infine, l’attacco. Qui Immobile e Insigne sembrano avere il posto assicurato, mentre tra Berardi e Chiesa il ballottaggio è aperto. Dovrebbe prevalere lo juventino ma Mancini lascerà aperto il dubbio fino a stasera.