Gattuso, arriva la replica che sa di sfida: “Se volete, lo faccio”

Gattuso arrabbiato
Gattuso (Getty Images)

Gennaro Gattuso, tramite un comunicato all’Ansa, ha risposto alle dichiarazioni rilasciate dal patron della Fiorentina Commisso.

Dopo il divorzio lampo con Gennaro Gattuso, la Fiorentina non ha vissuto certo giorni facili in queste ultime settimane. La squadra viola in questi ultimi anni non ha disputato stagioni esaltanti e tra i tifosi gigliati c’è un forte sentimento di delusione. Se nella giornata di ieri c’è stata l’ufficialità di Italiano, oggi c’è stato l’annuncio dell’addio di Frank Ribery.

La decisione di rompere il rapporto con Gattuso ha fatto molto scalpore ed ha trascinato con sé molte polemiche. Polemiche fomentate dallo stesso Commisso: “Mi spiace, per ragioni legali non abbiamo potuto raccontare quello che è avvenuto con Gattuso. Se i suoi avvocati vogliono sedersi con i nostri ed eliminare la clausola di riservatezza, non avrei alcun problema”. In tarda serata è arrivata la risposta, tramite l”Ansa’, del tecnico:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Commisso con la mascherina
Commisso (Getty Images)

Gattuso ritorna a parlare per rispondere a Commisso

“Ho letto in giornata le parole del presidente Commisso. Il suo intervento mi ha sorpreso perché è stata proprio la Fiorentina a chiedere di inserire una clausola di riservatezza, ma non avrei nessun problema se dovessero chiedermi di toglierla”. L’ex tecnico di Napoli e Milan ha commentato così le dure parole del patron gigliato.

LEGGI ANCHE>>> La strategia del Milan per strappare il talento di Serie A

Le polemiche tra Commisso e Gattuso non si spegneranno a breve e continueranno nelle prossime settimane. La Fiorentina, dopo l’annuncio di Italiano, dovrà affrontare una campagna acquisti volta a rinforzare una squadra che di certo non ha entusiasmato in queste ultime stagioni.