Roma, Costanzo fa sul serio: “proposta indecente” per il top player

Maurizio Costanzo durante una puntata del suo celebre talk show
Maurizio Costanzo (Getty Images)

Costanzo ha rivelato la sua ammirazione per Spinazzola: mentre il suo agente fa tremare i tifosi della Roma, lui gli intitolerebbe lo stadio

Spinazzola è attualmente uno dei giocatori più appetiti sul mercato. L’esterno, mostratosi sempre straripante sul piano fisico (infortuni a parte), sta dando sfoggio di tutte le sue qualità all’Europeo. La Roma pertanto non vuole lasciarselo sfuggire. E’ arrivata pertanto la “proposta” di Maurizio Costanzo per trattenere il laterale mancino sulla sponda giallorossa del Tevere. Il giornalista nell’ultimo periodo è stato nominato responsabile per le strategie di comunicazione dalla società giallorossa. Una ‘mossa’ voluta dalla famiglia Friedkin. Il volto noto della tv non ha mai fatto mistero della sua fede giallorossa. Della Roma, infatti, è diventato tifoso da piccolo e da quel momento non ha mai cambiato ‘fede’.
Una ‘trovata’, Maurizio Costanzo, intanto l’ha già partorita. E l’ha espressa sul ‘Corriere dello Sport’. Un messaggio quasi ai limiti della goliardia e del puro motto di spirito ma arrivato in un momento in cui le voci di calciomercato su Spinazzola cominciano ad infittirsi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spinazzola è tra i più in forma dell'Italia di Mancini impegnata all'Europeo
Spinazzola (Getty Images)

Roma, l’agente allontana Spinazzola dai giallorossi ma Costanzo vuole metterlo al “centro del villaggio”

Maurizio Costanzo, attraverso le colonne del ‘Corriere dello Sport’ ha espresso un vero e proprio debole per Leonardo Spinazzola. “Mi piace molto. Anzi, visto che si parla così tanto di stadi, perché non giochiamo di anticipo e glielo intestiamo?”, ha detto il giornalista e conduttore. Sicuramente una battuta ma che calca il pensiero dei tifosi della Roma, ammaliati in questo momento dalle prestazioni del terzino ex Juventus. Il suo appeal sul mercato appare forte dopo le performance avute in nazionale. Il suo agente, Davide Lippi, ne ha parlato in occasione dell’apertura del calciomercato estivo, a Rimini. “Da anni dico che Leonardo è un calciatore fortissimo. Sta raccogliendo i frutti di quanto seminato. Ora qualcuno dovrà mangiarsi le mani”, ha detto il procuratore, riferendosi con quasi totale sicurezza alla Juventus. “Deve concentrarsi sul suo percorso”, ha poi continuato. Infine, quando gli è stato chiesto se Mourinho sarà felice di allenarlo, la risposta che ha gelato i tifosi romanisti: “Se sarà il suo tecnico, sì…”, ha chiosato nelle dichiarazioni raccolte dal ‘CorSport’.

LEGGI ANCHE >>> Perisic, attacco frontale dall’allenatore: “Non posso crederci, come si fa?”

Il quotidiano romano, tuttavia, ha poi aggiunto che i giallorossi lo considerano incedibile. Con buona pace di Maurizio Costanzo, che almeno per il momento può dormire su sette cuscini. In attesa di formalizzare la sua proposta per intitolargli lo stadio…