Italia, il gesto di Immobile che ha fatto infuriare il Belgio

Ciro Immobile in campo
Ciro Immobile (Getty Images)

Ciro Immobile al centro della polemica. L’attaccante della Lazio è nel mirino dei tifosi del Belgio, un gesto li ha fatti infuriare.

Una vittoria, quella dell’Italia contro il Belgio, che sta mandando letteralmente in delirio i tifosi azzurri. Un successo importante, che ha proiettato la squadra di Mancini in semifinale. Battere la prima squadra del Ranking rappresenta di sicuro un aspetto che dà grande fiducia a tutto l’ambiente azzurro, che ovviamente non deve far abbassare la guardia. La prossima sfida vedrà gli azzurri contro una Spagna che ha sofferto tanto con la Croazia prima e ieri anche contro una Svizzera che si è arresa soltanto ai calci di rigore.

Chiaro, tutto è ancora da vedere e quindi proprio per questo ci si aspetta grande impegno e concentrazione da parte dell’Italia. Resta, quella contro il Belgio, una vittoria che può rappresentare una vera svolta. Eppure, sul campo c’è stata qualche polemica che ha trovato poi largo spazio anche sui social. Il tutto legato al primo gol degli azzurri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ciro Immobile in azione
Ciro Immobile (Getty Images)

Tifosi del Belgio infuriati con Immobile, ecco il motivo

Il tutto nasce, come detto, durante l’azione che ha portato al primo gol di Niccolò Barella. Protagonista delle critiche, che stanno divampando sui social soprattutto da parte dei tifosi del Belgio, è Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, infatti, poco prima del gol è finito a terra nell’area di rigore belga, chiedendo dunque un penalty.

LEGGI ANCHE>>> Continua il sogno dell’Italia che ritorna a Wembley: battuto il Belgio

Il direttore di gara, una volta ignorata la scena che vedeva Immobile a terra dolorante, ha lasciato correre e proprio sull’azione insistita è arrivata la rete di Barella. Cosa ha fatto infuriare, dunque, i tifosi del Belgio?

Il video incriminato mostra come Immobile, nell’arco di pochi secondi, passi da plateali gesti doloranti ad una situazione di apparente “normalità“, con il centravanti della Lazio intento a raggiungere i compagni per festeggiare il vantaggio. In molti stanno puntando il dito contro Immobile e quella che stanno chiamando una ‘sceneggiata.