Juventus, la tripla richiesta di Allegri: non c’è Pjanic

Allegri sorridente
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Non solo Locatelli, Allegri punterà l’indice sull’arrivo di un’altra mezz’ala, un centrocampista forte fisicamente e capace di attaccare gli spazi. Più defilato il possibile ritorno di Pjanic

La nuova Juventus di Allegri partirà dal possibile affondo su Locatelli, valutato 40 milioni dal Sassuolo e ormai vicinissimo al trasferimento alla Juventus in vista della prossima stagione. I bianconeri dovranno guardarsi dal ritorno di fiamma dell’Arsenal, ma la sensazione è che il giocatore abbia scelto la Juventus come prima e unica destinazione. Non solo Locatelli: Allegri avrà bisogno anche di un altro centrocampista, uno forte fisicamente e abile ad attaccare gli spazi.

Difficile immaginare un possibile ritorno di Pogba: il centrocampista francese ha una valutazione di 80 milioni di euro e potrebbe lasciare il Manchester United solamente di fronte a un’offerta basata sul prestito con diritto di riscatto. Il club inglese potrebbe chiedere in cambio Cristiano Ronaldo. Scambio complicato e attualmente speranze ridotte praticamente a zero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus squadra serie A
Squadra Juve (Getty Images)

La tripla richiesta di Allegri, idea Dzeko per l’attacco: piace Renato Sanches

Il calciomercato della Juventus potrebbe partire dall’affondo su un nuovo centravanti. Possibile una doppia pista: in caso di conferma di Ronaldo, i bianconeri potrebbero puntare su un profilo più esperto e meno costoso. In questo caso Dzeko potrebbe candidarsi come centravanti ideale. Qualora la Juventus cedesse CR7, non è escluso che i bianconeri possano tentare l’affondo su Vlahovic.

LEGGI ANCHE>>> La cessione che rischia di portare l’Inter in tribunale

Per quel che riguarda il centrocampo, Pogba e Milinkovic Savic restano i primi obiettivi del centrocampo bianconero. Occhio, però, al forte interesse su Renato Sanches, rivitalizzato dopo un grande Europeo.