“Seguo l’Italia solo per gli interisti”: la confessione fa discutere

Barella
Barella (Getty Images)

Questa sera si giocherà Italia-Spagna, tutti pronti a tifare per gli azzurri ma c’è chi confessa di seguire la Nazionale solo per i calciatori del proprio club

Italia-Spagna calamiterà l’attenzione di tutto il Paese. Gli azzurri di Mancini sono riusciti a riunire sotto un’unica bandiera tutta Italia e questa sera tutti davanti alla tv per tifare la Nazionale. Un momento atteso anche perché da tempo gli azzurri non arrivavano così avanti in un torneo (Europei 2012, finale proprio contro la Spagna). Si tifa Italia, ma c’è chi non riesce proprio a staccarsi dal tifo per la propria squadra del cuore. Così, confessa senza mezze misure di seguire la Nazionale soltanto per vedere i calciatori del proprio club.

A farlo è Enrico Bertolino, tifoso dell’Inter, intervenuto a ‘Radio Uno Rai’. Il presentatore ha spiegato: “In realtà seguo i calciatori dell’Inter nella Nazionale. Per Barella ho sofferto quando ha giocato male, poi ho gioito quando ha segnato. Credo possa fare la differenza anche con la Spagna”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bertolino
Bertolino (Getty Images)

Italia-Spagna, il tifoso interista Bertolino fa discutere

Parole che hanno acceso un po’ di dibattito sui social, con chi ha attaccato Bertolino e chi, invece, si è schierato dalla sua parte. “Ma davvero hai detto questo?” si domanda un utente sui social ed un altro risponde: “Sì, ma non è certo l’unico”.

LEGGI ANCHE >>> Italia-Spagna, l’ingiustizia denunciata dal ct Mancini

Insomma, la solita diatriba tra Nazionale e squadre di Club che va avanti da decenni ormai. Ma la certezza è che se stasera dovesse risultare decisivo Donnarumma, ad esultare ci sarà l’Italia intera. Bertolino compreso…