La Juventus rischia la beffa per un altro suo carnefice

Aouar a duello con De Ligt
Aouar (Getty Images)

La Juventus negli ultimi anni ha sempre cercato di prendere i propri carnefici in Champions League.

Cristiano Ronaldo incantò l’Allianz Stadium con una rovesciata meravigliosa, segnò al ritorno il calcio di rigore della qualificazione nel finale, dopo la decisione dell’arbitro Oliver per il fallo di Benatia su Lucas Vazquez. Nell’estate successiva la Juventus piazzò il colpo: Cristiano Ronaldo in maglia bianconera.

L’Ajax impose una lezione di calcio alla Juventus, De Ligt non fu solo l’anima difensiva degli olandesi ma andò anche a segno nel 4-1 inflitto dai lancieri. Nell’estate del 2019 la Juventus concretizzò l’acquisto di De Ligt.

Sarri nell’intervista a Sportitalia ha raccontato di vivere delle tensioni già da metà ottobre ma il colpo di grazia alla sua avventura alla Juventus arrivò dal Lione che ad agosto del 2020 riuscì addirittura ad eliminare prima i bianconeri e poi il Manchester City.

Il miglior talento del Lione, protagonista in quel doppio confronto, è Houssem Aouar, centrocampista offensivo classe ’98 seguito dalla Juventus nel progetto di ricostruzione del centrocampo. Si rischia, però, la beffa perchè l’Arsenal è più avanti nella trattativa.

Aouar a duello con Kimmich
Aouar (Getty Images)

L’Arsenal è ad un passo da Aouar, la Juventus resta alla finestra

La Juventus rischia seriamente la beffa, l’Arsenal è ad un passo da Houssem Aouar, giocatore di grande spessore che si è messo in mostra anche nell’Under 21 francese conquistando lo scorso ottobre il debutto nella Nazionale francese.

I due club non sono così lontani, Aouar ha il contratto in scadenza nel 2023 e il Lione, in caso di offerta adeguata, è disposto a cederlo. Secondo quanto riporta Le10sport.com, la richiesta del club francese è di 20-25 milioni, l’Arsenal non è così lontana da quelle cifre.

LEGGI ANCHE >>> “Era già pronto per la Mls: la rivelazione sul pilastro della Juventud”

I Gunners stanno ricercando tanti profili giovani interessanti come Nuno Tavares, Lokonga dell’Anderlecht. Aouar entrerebbe nella classifica filosofia Arsenal.

Il Lione non si è qualificato neanche in Champions League, fa fatica a tenere Aouar che nell’ultima stagione ha segnato 8 gol e realizzato 4 assist in 33 presenze.

La Juventus resta alla finestra, attende di capire se l’Arsenal riuscirà a sferrare il colpo decisivo per Aouar. A centrocampo la priorità bianconera è Manuel Locatelli, Juventus e Sassuolo dopo la finale dell’Europeo andranno avanti nella trattativa.