“Era già pronto per la MLS”: la rivelazione sul pilastro della Juventus

chiellini bonucci aereo
Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, difensori della Juventus e della nazionale (Getty Images)

Il capitano della Juventus e della nazionale, autore fin qui di uno straordinario europeo, è pronto per rinnovare con i bianconeri.

Trentasei anni e non sentirli. 640 presenze da calciatore professionista, quasi 500 solo fra Serie A e Champions League. 110 presenze in nazionale maggiore, della quale veste orgogliosamente la fascia di capitano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

I numeri della carriera di Giorgio Chiellini parlano per lui. Ma le sue prestazioni in campo forse anche di più. Basta guardare Euro 2020: convocato nonostante molti pensassero che non fosse in condizione di competere con i più forti attaccanti d’Europa, si sta rivelando forse il miglior difensore della competizione, una guida per i compagni anche quando non è stato chiamato in causa. Reduce da un quarto di finale giocato a livelli eccelsi, riuscendo persino ad annullare il temibile Romelu Lukaku, è pronto per affrontare questa sera la Spagna per l’accesso alla finale.

Comunque vada in molti si sono ricreduti nella loro valutazione su Chiellini. Quello visto in maglia azzurra nelle settimane passate è tutto fuorché un giocatore finito. Anche la dirigenza della Juventus deve essersene resa conto, tanto che il rinnovo di contratto per un’ulteriore stagione pare ormai una semplice formalità.

chiellini riscaldamento
Giorgio Chiellini si allena prima di Italia-Spagna (Getty Images)

Chiellini stava per salutare la Juventus qualche mese fa

Vi sveliamo però un piccolo retroscena della trattativa. Nei mesi scorsi, quando Chiellini faticava a dare continuità alle sue prestazioni anche a causa dei costanti infortuni, la sua avventura con la Juventus sembrava giunta alla naturale conclusione. Non solo: stando a quanto riportato da ‘La Repubblica’, il calciatore aveva già pronte le valigie, destinazione Stati Uniti, MLS. A fargli cambiare idea sarebbe stato il ritorno di mister Allegri alla guida della Juventus. Il colloquio fra i due, che da sempre hanno un ottimo rapporto, avrebbe convinto il capitano della nazionale a rimanere in bianconero per un altro anno.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’arrivo di Pogba potrebbe dipendere da Cristiano Ronaldo

Chiellini e la Juventus dunque, una storia che non sembra voler terminare. In attesa di novità, questa sera saremo tutti incollati davanti al televisore per tifare per la nazionale nella partita che sa molto di finale anticipata. Forza Chiellini, forza Italia.