La Roma fa felice Mourinho: arriva il pupillo, è ufficiale

Mourinho ride
José Mourinho (Getty Images)

La Roma ha ufficializzato l’acquisto di Rui Patricio dal Wolverhampton per 11.5 milioni di euro. Si tratta del primo regalo per Mourinho.

La Roma ha il suo nuovo portiere. Poco fa, attraverso un post su Twitter, è stato infatti ufficializzato l’arrivo di Rui Patricio. Il portoghese, fortemente voluto da José Mourinho, è stato acquistato dal Wolverhampton per 11.5 milioni di euro. “L’accordo – si legge nel comunicato stampa – prevede altresì il riconoscimento di bonus variabili, condizionati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi e alle prestazioni del calciatore, con il quale è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2024”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rui Patricio in campo
Rui Patricio (Getty Images)

Roma, ecco Rui Patricio: ufficiale il suo acquisto

Felice Rui Patricio. “Questo è un grande club, per me rappresenta una nuova sfida e sono entusiasta di poter aiutare questa squadra a raggiungere i suoi obiettivi. Mourinho è uno dei più grandi allenatori al mondo e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con lui”. Alla Roma indosserà la maglia numero 1 e l’auspicio della dirigenza e dei tifosi è che possa rivelarsi un punto di forza della squadra, dopo le deludenti esperienze di Robin Olsen e Pau Lopez (ceduto al Marsiglia). “Vanta una storia di successi con la maglia della nazionale portoghese – sono le parole del General Manager dell’area sportiva Tiago Pinto – e una serie di stagioni in Premier League. Siamo certi che il nostro gruppo trarrà beneficio dall’arrivo di un portiere con una consolidata esperienza internazionale alle spalle”.

LEGGI ANCHE>>> Roma, da Dzeko arriva un messaggio sul futuro inequivocabile

La sua carriera è iniziata nello Sporting Lisbona. Nel 2018 ecco il trasferimento nel Wolverhampton, dove ha collezionato più di 135 presenze mantenendo 37 volte la porta inviolata. “Vorremmo ringraziarlo – ha detto il direttore tecnico del club inglese Scott Sellars per tutto ciò che ha fatto nelle ultime tre stagioni. Ha fatto parte dei migliori anni della storia recente del club venendo da noi quando siamo stati neopromossi e aiutando il club a raggiungere due settimi posti”.