Roma, Mourinho: la decisione su Dzeko cambia gli scenari

Dzeko in campo
Edin Dzeko (Getty Images)

Quale sarà il futuro di Dzeko in vista della prossima stagione? L’attaccante bosniaco, già a lavoro agli ordini di Mourinho, valuterà il suo futuro in vista delle prossime settimane. C’è già al decisione del tecnico portoghese

Mourinho sarebbe pronto a concedere una chance a Dzeko in vista della prossima stagione. L’attaccante bosniaco potrebbe restare nella capitale per rimettersi in discussione dopo l’ultima stagione decisamente altalenante e caratterizzata da troppi tira e molla con Fonseca. Aumentano le possibilità di conferma, ma non è escluso che la Juventus possa tornare alla carica nelle prossime settimane.

Mourinho potrebbe puntare su Dzeko, ma sarebbe pronto a valutare anche l’arrivo di un nuovo centravanti. Un profilo più giovane e abile sia nella difesa della palla spalle alla porta, sia nell’attaccare la profondità in maniera più decisa rispetto all’attaccante bosniaco. Dzeko potrebbe decidere di lasciare la Roma anche dinanzi a una rescissione consensuale del suo attuale contratto in scadenza nel 2022.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Edin Dzeko (Getty Images)

Dzeko resta alla Roma? La Juventus osserva interessata: le alternative di Mourinho

Qualora Dzeko decidesse di lasciare la Roma per abbracciare l’inizio di una nuova avventura, la Roma potrebbe correre ai ripari e valutare nuovi profili. Difficile arriva a Vlahovic, valutato oltre 50 milioni di euro dalla Fiorentina e pronto a valutare anche la possibilità di rinnovo con la Viola.

LEGGI ANCHE>>> Inghilterra, “violenza e minacce”: terrore per le famiglie dei giocatori

Nelle ultime ore starebbe rispuntando la suggestione Milik, ma la sensazione è che Mourinho preferisca un attaccante più mobile a abile nell’attaccare la profondità. Resta caldo il nome di Belotti, pupillo del tecnico portoghese, ma anche della società giallorossa.