L’Inter ha trovato il sostituto di Hakimi ma c’è un problema

Marotta con l'Inter
Marotta, Inter (Getty Images)

Hector Bellerin è il profilo individuato dall’Inter per sostituire Hakimi. Tuttavia, al momento è difficile trovare l’accordo con l’Arsenal per il trasferimento. 

Da quando Achraf Hakimi è passato al PSG, l’Inter è alla ricerca di un suo sostituto. Tra i nomi presi in considerazione per rimpiazzarlo c’è la possibilità di Hector Bellerin dell’Arsenal. Tuttavia, per il giocatore il problema è relativo alla formula d’acquisto del cartellino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hector Bellerin è il prescelto dell’Inter per sostituire Hakimi

Bellerin in campo con l'Arsenal
Bellerin, Arsenal (Getty Images)

In base a quanto riferisce ‘The Sun’, c’è ancora del contrasto tra le idee dei nerazzurri e quelle della società inglese. Il club proprietario di Bellerin, infatti, pur consapevole del pressing in aumento da parte dei nerazzurri, chiede 17 milioni di euro non trattabili. L’Inter, invece, pende per il prestito con diritto di riscatto. Marotta e Ausilio lavorano senza sosta, forti anche della volontà del calciatore.

LEGGI ANCHE >>> Italia, l’affermazione di Cannavaro che ha infastidito i tifosi

Per la fascia destra si tratterebbe della soluzione migliore, dopo aver preso in considerazioni vari profili. Tuttavia, si teme che non si riuscirà a trattare facilmente la conclusione dell’affare, perché il tira e molla dei due club va avanti oramai da diverse settimane. L’Inter però non può permettersi di giocare col fuoco perché la sua situazione economica non glielo consente, ragion per cui oltre il prestito non può andare. Bellerin, invece, sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio, firmando un quinquennale da circa 3,5 milioni di euro a stagione. La sua famiglia lavora nel mondo della moda da anni, ragion per cui vivere a Milano lo attrae molto. La partita è aperta.