Ha detto sì all’Inter, Marotta accontenta l’impaziente Inzaghi

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’Inter pronta a chiudere un colpo in entrata: ha detto sì ai nerazzurri ed Inzaghi è impaziente di averlo a disposizione

Mercoledì potrebbe essere il giorno giusto, quello dell’accordo totale. Ma intanto l’Inter ha incassato il sì del calciatore: intesa di massima per un quadriennale da tre milioni di euro a stagione che ora aspetta soltanto di essere ratificata. Il nome è quello di Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano in forza al Cagliari. E’ lui il prescelto per prendere il posto di Achraf Hakimi sulla corsia destra della squadra di Simone Inzaghi.

Lui più di Bellerin, almeno al momento, anche se c’è da trovare ancora l’intesa con la società del presidente Giulini. Novità potrebbero arrivare domani, come riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, quando il numero uno sardo incontrerà in Lega l’amministratore delegato interista Giuseppe Marotta. Sarà quello che può definirsi un momento chiave per arrivare alla svolta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nandez
Nandez (Getty Images)

Inter, accordo per Nandez: Inzaghi ha fretta

Le parti dovranno discutere soprattutto della formula. L’Inter non può spingersi oltre un prestito con diritto di riscatto, il Cagliari vuole qualche certezza in più sul fatto che i nerazzurri tra un anno acquisteranno il 26enne.

LEGGI ANCHE >>> Inter, è boom scudetto: arriva il dato che fa sognare i tifosi

Da parte sua il calciatore ha già detto sì al club campione d’Italia e fatto sapere alla società sarda di voler andare via e fare il salto in una grande. Restano da trovare però le intese tra i club e domani potrebbe essere il giorno giusto. Intanto Inzaghi aspetta impaziente: anche lui ha detto sì a Nandez per la sua duttilità (può giocare anche da mezzala) ed ora spera che la chiusura arrivi il prima possibile.