Juventus, cambiano le gerarchie offensive: arriva un nuovo attaccante

Allegri soddisfatto
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri è pronto a mutare la Juventus dal vecchio 4-4-2 a un innovativo al 4-3-3. Spazio a due esterni offensivi e un centravanti, mentre Dybala potrebbe essere adattato nella posizione di trequartista centrale

La nuova Juventus è pronta a scaldare i motori in vista della prossima stagione. Allegri punterà forte su un nuovo 4-3-3 a trazione offensiva, ma tutto dipenderà dalla possibile cessione di Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese potrebbe lasciare la Juventus solamente di fronte a un’offerta da circa 30 milioni di euro e il PSG potrebbe piombare con forte decisione sul giocatore in caso di addio a Mbappè.

I bianconeri potrebbe imbastire una trattativa con il PSG cercando di valutare un possibile scambio con Icardi. L’attaccante argentino piace ad Allegri il quale lo vorrebbe collocare al centro dell’attacco juventino, dandogli supporto con l’azione offensiva sugli esterni di Chiesa, Cuadrado, Kulusevski e Dybala.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Massimiliano Allegri
Allegri (Getty Images)

Calciomercato Juventus, tramonta l’idea Dzeko: Icardi primo obiettivo

Allegri sarebbe pronto a stravolgere le gerarchie dell’attacco bianconero in caso di addio a Ronaldo. Dybala potrebbe essere schierato nella posizione di esterno destro, mentre Chiesa agirà a sinistra. Non è escluso che il tecnico bianconero possa valutare anche Cuadrado come esterno offensivo. Per il ruolo di centravanti, come detto, Icardi resta il prescelto di Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Inter, senti Spinazzola: il campione si toglie un sassolino dalle scarpe

Icardi più di Dzeko: l’attaccante della Roma, salvo clamorosi colpi di scena resterà giallorosso anche in vista della prossima stagione. Mourinho gli ha ufficialmente restituito la fascia da capitano, aspetto che ha spento sul nascere il possibile affondo della Juventus sul centravanti bosniaco.