Juventus, fumata bianca per il rinnovo: Allegri decisivo

I giocatori della Juventus festeggiano la vittoria sulla Fiorentina
Juventus 2020-21 (Getty Images)

Juan Cuadrado vicino alla firma del rinnovo con la Juventus. C’è l’accordo tra le parti, per il quale è stato fondamentale l’apporto di Max Allegri.

Nel computo delle entrate e delle uscite, la Juventus in sede di calciomercato si occupa anche delle permanenze dei giocatori già presenti in rosa. Insomma, è tempo di rinnovi e di blindare quei giocatori che il tecnico Massimiliano Allegri ritiene fondamentali per il nuovo futuro di ricostruzione che i bianconeri si apprestano a vivere. Tra questi rientra il colombiano, Juan Cuadrado.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, il rinnovo di Cuadrado: Allegri decisivo

Juan Cuadrado in campo con la Colombia, Copa America
Juan Cuadrado, Colombia (Getty Images)

Secondo quanto riferisce ‘La Stampa’, il 33enne Cuadrado è praticamente un veterano della Juventus, tra alti e bassi è a Torino dal 2015 ed è sempre stato una pedina necessaria nonostante qualche stop, dovuto a infortunio. Le parti sono a lavoro per il rinnovo, rispetto al quale si è arrivati quasi a formalizzarlo. Alessandro Lucci, agente del giocatore, ha lavorato alla proposta con la società: Cuadrado rinnoverà fino al 2023 mantenendo le cifre attuali d’ingaggio, ovvero 5 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Mourinho ha scelto il centravanti: avviati i contatti

La trattativa aveva subito una brusca frenata durante l’ultima turbolenta stagione, ma con l’arrivo in panchina di Max Allegri immediatamente è stata rilanciata. Per l’allenatore, infatti, si tratta di un elemento fondamentale. La grande duttilità di Cuadrado, che può essere impiegato da terzino, esterno d’attacco e anche mezzala, lo rendono per l’allenatore un jolly assolutamente immancabile. Adesso, manca solo la firma.