“Un altro Theo Hernandez gratis”: Milan, Maldini gongola

theo hernandez
Theo Hernandez, una delle migliori sorprese del Milan 2020/21 (Getty Images)

Il Milan continua a puntare sui talenti giovani, in particolare per quanto riguarda le fasce. Il prossimo Theo potrebbe già essere in casa.

Uno degli acquisti migliori della gestione Maldini è stato sicuramente il terzino francese Theo Hernandez, pescato dagli “scarti” del Real Madrid e rivelatosi un vero e proprio diamante, in grado di competere con Hakimi per il titolo di miglior difensore di fascia dell’intera Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Questa campagna di calciomercato ha visto i dirigenti del Milan impegnati a cercare l’eventuale ricambio di Theo, operazione conclusa con successo una volta individuato nel ventiquattrenne Ballo-Tourè il possibile sostituto. Giovane ma già nel giro della propria nazionale (quella senegalese), presenta tutte le caratteristiche che il nuovo corso del Milan cerca nei propri giocatori.

Stando a quanto si legge su ‘La Gazzetta dello Sport’, inoltre, i rossoneri non avrebbero nessuna intenzione di fermarsi e sarebbero già impegnati nel costruire in casa il prossimo esterno difensivo, approfittando della scuola garantita dai facenti parte della rosa. Il prossimo terzino sinistro, nella linea di discendenza che parte da Theo Hernandez e passa da Ballo-Tourè, ha già fatto il suo esordio con la prima squadra durante la prima uscita stagionale, il 6-0 contro la Pro Sesto.

stefano pioli mascherina
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Getty Images)

L’occhio esperto di Maldini ha riconosciuto il talento di Kerkez

Nel secondo tempo è entrato in campo un diciassettenne, Milos Kerkez, che sta seguendo la preparazione coi ragazzi di Pioli in attesa di tornare in Primavera. L’occasione per lui è quella di allenarsi giornalmente con i compagni più esperti e rubare da loro qualche segreto, mentre tenta di farsi notare dall’allenatore. Il primo tentativo è stato a dir poco un successo: 45 minuti di gioco, 2 gol segnati. Niente male per un terzino qualsiasi, figuriamoci per un esordiente come Kerkez.

LEGGI ANCHE >>> Inter, inaspettato ritorno di fiamma sul mercato per i nerazzurri

Il Milan dunque gongola nel vedere un prodotto del proprio settore giovanile mostrare personalità e talento. Milos Kerkez sembra avere tutto ciò che serve per essere il terzino sinistro del futuro. Non c’è fretta, per ora il ruolo è più che coperto, ma sapere di avere pronta in casa l’alternativa non può che far felice tutto l’ambiente. Milos Kerkez dunque, segnatevi il nome.