Mkhitaryan elogia “doppiamente” la Juventus: il motivo

Verde contrasta Mkhitaryan
Mkhitaryan e Verde (Getty Images)

Mkhitaryan ha rilasciato un’intervista a ‘Sky Sport’ dove ha elencato i tre giocatori più forti con cui ha giocato.

Con l’arrivo di Mourinho sulla panchina giallorossa, i tifosi della Roma hanno incominciato di nuovo a sognare dopo le ultime stagioni non esaltanti. Henrikh Mkhitaryan sarà sicuramente tra i giocatori più impiegati dall’ex allenatore dell’Inter e del Real Madrid. L’armeno è stato intervistato da ‘Sky Sport’:

Obiettivi? Sono sempre gli stessi: dare il massimo e vedremo dove arriveremo. Mourinho ha delle nuove idee e noi dobbiamo adattarci per dare il meglio. Perché sono rimasto nella Roma? Perché credo fortemente nel progetto”. Mkhitaryan ha anche elogiato due ex giocatori della Juventus:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pogba tira un rigore
Pogba (Getty Images)

Mkhitaryan impressionato dalla forza di Ibrahimovic e di Pogba

I tre calciatori più forti con cui ho giocato? Il primo è Ibrahimovic che ha una classe immensa e capisce il calcio facilmente. Poi c’è Pogba. Lui è un calciatore forte e può fare la differenza, ma che a volte viene sottovalutato. Al terzo posto inserisco Aubameyang, ci capivamo subito in campo sia ai tempi del Dortumund che dell’Arsenal“.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Mourinho ha scelto il centravanti: avviati i contatti

Mkhitaryan si è poi soffermato su Mourinho: “Vuole sempre vincere, ha tanta ambizione. Non gli importa di giocar bene, vuole solo ottenere i 3 punti. Problemi con lui in passato? Non ne voglio parlare, ma posso dire che abbiamo chiarito. So cosa a chiede ai suoi calciatori ed io sono pronto”.