Allegri e il nuovo ruolo di Ronaldo: modulo e novità

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo ha fatto ritorno alla Continassa nella giornata di oggi e inizierà il lavoro in vista dell’inizio della prossima stagione. L’attaccante portoghese salvo clamorosi colpi di scena, resterà alla Juventus 

Cristiano Ronaldo ha riabbracciato la Juventus per iniziare la nuova stagione. Sguardo sereno e testa alla prima giornata di campionato contro l’Udinese. L’attaccante portoghese, salvo clamorosi colpi di scena, resterà a Torino fino alla prossima estate. Tutto, però, dipenderà dalle strategie di calciomercato del PSG e dal futuro di Mbappè. Qualora l’attaccante francese dovesse accettare la corte del Real Madrid, non è escluso che il club parigino piombi con forte decisione su Ronaldo.

L’ex Real Madrid, per il momento, resta concentrato e felice di iniziare la sua nuova stagione alla Juventus, ma giusto non dare niente per scontato fino alla fine del mercato (martedì 31 agosto). Allegri, dal canto suo, ha già in mente un nuovo ruolo per l’attaccante portoghese, il quale potrebbe avvallare le idee tattiche del tecnico juventino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri
Allegri (getty Images)

Allegri e il nuovo ruolo di Ronaldo: spazio al 4-3-3 o al 4-2-3-1

Allegri potrebbe convincere Ronaldo a recitare la parte di nuova punta centrale nel nuovo 4-3-3 disegnato dal tecnico bianconero. L’attaccante portoghese sarà supportato da Chiesa e Dybala (o Cuadrado) e potrebbe sfruttare al meglio le sue doti da finalizzatore partendo in posizione di centravanti puro.

LEGGI ANCHE >>> La mossa di Paratici che potrebbe sbloccare il mercato della Juventus

Allegri vorrebbe evitare di schierare Ronaldo nella posizione di esterno sinistro, ruolo ricoperto finora in carriera, ma molto dispendioso a livello di energie e dal punto di vista mentale, considerati anche i possibili compiti di copertura. Ronaldo potrebbe accettare il nuovo ruolo da numero nove sia nel 4-3-3 (modulo base) sia nella variante 4-2-3-1, con tre trequartisti alle sue spalle.