Juventus, svolta e incontro per il colpo: “Vuole solo i bianconeri”

Allegri
Allegri (Getty Images)

La Juventus domani incontrerà di nuovo il Sassuolo per cercare di chiudere la trattativa per acquisire Locatelli.

L’incertezza sulla permanenza di Cristiano Ronaldo, sembrato un po’accigliato ieri alla Continassa, e la trattativa del prolungamento contrattuale di Dybala stanno bloccando il calciomercato della Juventus. I due giocatori, almeno di clamorose sorprese, dovrebbero rimanere a Torino per la nuova stagione.

Allegri e i dirigenti bianconeri sono consapevoli che il primo reparto da rinforzare è il centrocampo. La mediana bianconera negli ultimi due anni, soprattutto nella gestione Pirlo, non hai mai convinto del tutto. Il primo obiettivo della Juventus è Manuel Locatelli. Gli ultimi aggiornamenti potrebbero aiutare i bianconeri a chiudere l’operazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Barella e Locatelli
Barella e Locatelli (Getty Images)

 Locatelli non vuole iniziare la nuova stagione con il Sassuolo

Secondo quanto raccolto dalla ‘Gazzetta dello Sport’, la Juventus e il Sassuolo si dovrebbero incontrare di nuovo per cercare di trovare un’intesa. La società emiliana ha rifiutato l’ultima proposta juventina che comprendeva un’elevata percentuale, 25%, sulla futura rivendita. Locatelli non vorrebbe cominciare la nuova stagione con i neroverdi.

LEGGI ANCHE >>> Perché Ronaldo ieri ha fatto preoccupare i tifosi della Juventus

Il neo campione d’Europa vuole solo la Juventus, avendo anche rifiutato il continuo pressing dell’Arsenal. La squadra bianconera sa benissmo che per acquisire il giocatore dal Sassuolo ci vogliono almeno 35 milioni di euro. L’incontro di domani potrebbe portare ad una svolta, considerando che agosto è ormai alle porte.