Perché Ronaldo ieri ha fatto preoccupare i tifosi della Juventus

Ronaldo si dispera
Ronaldo (Getty Images)

Il primo giorno di Ronaldo alla Continassa non è stato uguale agli anni scorsi: il futuro dell’attaccante della Juventus resta in bilico

La Juventus con il ritorno di Allegri vuole ritornare ad essere la squadra più forte d’Italia ed essere competitiva anche per la vittoria della Champions League. I bianconeri stanno preparando la nuova stagione alla Continassa. Sabato la squadra juventina ha battuto il Cesena 3-1 nella prima amichevole stagionale.

La squadra di Allegri ha battuto i romagnoli grazie alle reti di De Winter, Mckennie, tra i più stimolati del tecnico, e di Matìas Soulé Malvano. Con il trascorrere de giorni stanno ritornando alla Continassa i vari nazionali che hanno disputato o l’Europeo e o la Copa America. Ieri è stato il giorno di Ronaldo, ma c’è stato un qualcosa di diverso rispetto agli altri anni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ronaldo che urla
Ronaldo (Getty Images)

Si è visto un Ronaldo poco sorridente durante il suo primo giorno di ritiro

Come riportato da ‘Tuttosport’, alla Continassa non si è visto un Ronaldo felicissimo al suo primo giorno di ritiro. Il fuoriclasse portoghese è stato super professionale, ma non è stato sorridente e tranquillo.  L’atteggiamento del giocatore è stato notato da tutti (anche ‘La Gazzetta dello Sport’ ha parlato di “pochi sorrisi”), facendo preoccupare i tifosi juventini.

LEGGI ANCHE >>> Rischio beffa per Milan e Juventus: proposta ufficiale per l’obiettivo comune

La permanenza di Ronaldo alla Juventus non è ancora certa. Mendes, agente dell’attaccante, sta lavorando per trovare una soluzione che faccia felice il suo assistito. Sarà difficilissimo trovare una squadra che possa pagare il lauto ingaggio di Ronaldo. L’unica squadra potrebbe essere il PSG, ma solo in caso di una cessione di Mbappé. La telenovela non è ancora finita.